Episodi di MacGyver (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: MacGyver.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA
1 Pilot Pilota 29 settembre 1985
2 The Golden Triangle Il Triangolo d'oro 6 ottobre 1985
3 Thief of Budapest La zingara di Budapest 13 ottobre 1985
4 The Gauntlet La sfida 21 ottobre 1985
5 The Heist Il bottino 3 novembre 1985
6 Trumbo's World Il mondo di Trumbo 10 novembre 1985
7 Last Stand Il giudizio finale 17 novembre 1985
8 Hellfire Fiamme dell'inferno 27 novembre 1985
9 The Prodigal Il figliol prodigo 8 dicembre 1985
10 Target MacGyver Inseguito ad ogni costo 22 dicembre 1985
11 Nightmares Incubi 15 gennaio 1986
12 Deathlock La casa della morte 22 gennaio 1986
13 Flames'End Pericolo nucleare 29 gennaio 1986
14 Countdown A pochi secondi dalla fine 5 febbraio 1986
15 The Enemy Within La talpa 12 febbraio 1986
16 Every Time She Smiles Quando lei sorride 19 febbraio 1986
17 To Be a Man Crescere in un attimo 5 marzo 1986
18 Ugly Ducking Il brutto anatroccolo 12 marzo 1986
19 Slow Death Una lenta morte 2 aprile 1986
20 The Escape La fuga 16 aprile 1986
21 A Prisoner of Conscience Prigioniero di coscienza 30 aprile 1986
22 The Assassin L'assassino 7 maggio 1986


Episodi[modifica | modifica sorgente]

Pilota[modifica | modifica sorgente]

L'episodio ha una trama avente lo scopo di introdurre il personaggio di MacGyver. La prima parte dell'episodio vede MacGyver scalare una parete rocciosa da qualche parte in Asia centrale per trovare la testata di una bomba su un aereo schiantatosi in cima alla montagna, ora in mano a soldati stranieri. Inoltre MacGyver scopre che c'è un sopravvissuto all'incidente ed è tenuto in ostaggio in una gabbia. Grazie al suo ingegno riesce a portare a termine la missione. Nella seconda parte dell'episodio, MacGyver viene incaricato di salvare eventuali superstiti in un laboratorio sotterraneo dove è avvenuta un'esplosione ed ora è isolato dalla superficie. Inoltre un silos sta colando acido solforico che presto raggiungerà la falda acquifera, arriverà nel Rio Grande e avvelenerà l'apparato idrico di Texas e New Mexico, uccidendo milioni di vite. Ancora una volta grazie al suo ingegno e la conoscenza della chimica e della fisica, salva i superstiti, tappa la falla del silos con barrette di cioccolato e individua la persona che ha causato l'esplosione.

Il triangolo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Nella prima parte dell'episodio MacGyver deve recuperare dei fascicoli contenenti codici segreti del Pentagono per il lancio di missili. Completata la missione, si reca in una regione del Sud-Est Asiatico, dove la popolazione è resa in schiavitù e costretta a coltivare oppio. MacGyver ha il compito di recuperare una potente tossina trasportata in un aereo precipitato da quelle parti. Recuperata la tossina aiuterà la popolazione a ribellarsi contro i militari costruendo trappole e canne di bambù che sprigionano lacrimogeno.

La zingara di Budapest[modifica | modifica sorgente]

MacGyver dovrà prima recuperare il cavallo più costoso al mondo rubato da un capotribù saudita, poi dovrà incontrarsi con una spia di Budapest per ricevere un orologio con dentro importanti informazioni: il Kgb uccide la spia ed una piccola zingara ruba l'orologio, che MacGyver dovrà recuperare. Curiosità: le controscene del'inseguimento automobilistico sono tratte dal film The Italian Job ambientato e girato a Torino. Sono quindi chiaramente visibili cartelli in italiano, il simbolo del comune di Torino sulle auto della polizia e così via...

La sfida[modifica | modifica sorgente]

Nella prima parte dell'episodio MacGyver si trova in una piccola città mediorientale per sottrarre a dei trafficanti una mappa molto importante; nella seconda parte MacGyver è in un paesino dell'America Centrale per recuperare sana e salva una reporter, ma si lascia convincere da questa ad aiutarla a scattare delle foto che testimonierebbero una trattativa tra un generale e un trafficante d'armi. Riescono a fare le foto, ma vengono scoperti e catturati: MacGyver riesce comunque a creare una piccola esplosione con del plastico e scappare; tornati al paese scoprono che molti soldati sono sulle loro tracce, riescono comunque ad eludere la loro sorveglianza e scappare. MacGyver si avvia verso la frontiera con il Messico, ma l'esercito è sulle sue tracce...

Il bottino[modifica | modifica sorgente]

Un crudele mercenario possiede un casinò, nella cui cassaforte nasconde diamanti rubati che sarebbero stati destinati a campagne umanitarie. MacGyver cercherà di rubarli cercando di eludere i sistemi di sicurezza della cassaforte con della cenere, un tubo di gomma, quattro bicchieri e una bottiglia di vino.

Il mondo di Trumbo[modifica | modifica sorgente]

MacGyver dovrà prima salvare una geologa da un gruppo di bellicosi montanari baschi, poi dovrà fermare un esercito di formiche rosse che ha già distrutto ettari di foresta in Amazzonia. Riuscirà a fermarle creando un'inondazione facendo saltare una diga con un esplosivo fatto in casa.

Il giudizio finale[modifica | modifica sorgente]

MacGyver nell'episodio Il giudizio finale. (Fotogramma inserito anche nella sigla iniziale del telefilm)

MacGyver capita per caso in un piccolo aeroporto. Scopre che i gestori sono in ostaggio di alcuni criminali. MacGyver tenterà di salvarli.

Fiamme dell’inferno[modifica | modifica sorgente]

MacGyver fa visita a due suoi amici che hanno scoperto un giacimento di petrolio. Ma durante la visita, il pozzo prende fuoco e l'unico modo per fermare l'incendio è creare un'esplosione. L'unico esplosivo disponibile più vicino però è la nitroglicerina che si trova in una cittadina abbandonata poco distante. Ma la nitroglicerina è molto vecchia, e quindi instabile, e una vibrazione abbastanza forte potrebbe farla esplodere mentre viene trasportata verso il giacimento petrolifero...

Il figliol prodigo[modifica | modifica sorgente]

Frank Bennett si rivolge ai federali per fornirli delle prove che incastrerebbero il fratello Joey, boss mafioso e signore della droga. Lo sceriffo federale chiede allora a MacGyver di aiutare Frank trovandogli una nuova identità, dato che dopo il processo la sua vita potrebbe essere in pericolo.

Inseguito ad ogni costo[modifica | modifica sorgente]

Di ritorno da una missione, MacGyver scopre di avere una taglia sulla propria testa; decide allora di fare visita a suo nonno Henry, che non vede da 16 anni e con cui non ha un buon rapporto, aspettando che si calmino le acque. Però dei cacciatori di taglie riescono a rintracciarlo e Mac, insieme al nonno Henry, dovrà usare tutta la sua astuzia per salvarsi e catturare i criminali.

Incubi[modifica | modifica sorgente]

MacGyver è appena tornato negli Stati Uniti e incontra Peter Thornton per consegnarli una lista di pericolosi terroristi. Ma un uomo manda i suoi scagnozzi a recuperarla. Peter viene ferito, MacGyver viene catturato e gli viene somministrato un veleno che dapprima annebbia la vista e i sensi, e dopo sei ore uccide; quindi viene rinchiuso in una stanza aspettando che confessi. Riesce però a liberarsi usando il telaio di un letto e le molle di un materasso per creare una pseudo-catapulta. Scampato ai propri persecutori, si ritrova da solo e sotto l'effetto del narcotico. Vagando per strada trova una ragazza che lo accoglie in casa sua e che lo aiuterà a recuperare l'antidoto al veleno.

La casa della morte[modifica | modifica sorgente]

MacGyver è a Berlino Ovest per recuperare un dischetto contenente dati su pericolosi criminali internazionali. Riuscito a sorpassare la frontiera grazie ad un bara che si trasforma in moto d'acqua, ritorna negli Stati Uniti e insieme a Peter Thornton e ad un'agente si dirige in una casa dove tradurre il codice con la dovuta riservatezza. Ma una volta là si scopre che il criminale a cui MacGyver ha rubato il dischetto ha riempito la casa di trappole; MacGyver dovrà usare tutto il suo ingegno per vincere questa ennesima sfida.

Pericolo nucleare[modifica | modifica sorgente]

MacGyver è contattato dalla sua ex-fidanzata del college che gli chiede di raggiungerlo. Essa infatti ha scoperto che nello stabilimento nucleare dove lavora qualcuno ha sottratto 30 chili di uranio; inoltre è convinta che il responsabile sia colpevole anche dell'omicidio del suo capo alla centrale. MacGyver la raggiunge e alla fine dovrà addirittura sventare una catastrofe nucleare.

A pochi secondi dalla fine[modifica | modifica sorgente]

MacGyver e l'amico Charlie Robinson vengono chiamati a disinnescare un ordigno su una nave da crociera, ma si scoprirà che di ordigni ce ne sono più di uno...

La talpa[modifica | modifica sorgente]

MacGyver dovrà badare ad una talpa che conosce l'identità di pericolosi agenti del KGB.

Quando lei sorride[modifica | modifica sorgente]

MacGYver è in Bulgaria per recuperare dei microfilm top-secret quando incontra Penny Parker, una ragazza americana molto carina, che però lo metterà in un bel guaio...

Crescere in un attimo[modifica | modifica sorgente]

MacGyver è in Afghanistan. Ricercato dai sovietici, si rifugia presso la casa di una donna che vive con la figlia. La donna è vittima però degli abusi di un uomo violento che ucciderebbe all'istante MacGyver se lo vedesse con la "sua" donna.

Il brutto anatroccolo[modifica | modifica sorgente]

Una quindicenne, genio in informatica, viola accidentalmente il sistema di lancio di un missile del governo; questa "impresa" le attira addosso le attenzioni del FBI e di loschi criminali pronti a sfruttare la sua bravura. MacGyver cercherà di proteggerla.

Una lenta morte[modifica | modifica sorgente]

MacGyver si trova da qualche parte in Asia per recuperare dei documenti per il suo governo. Ma mentre si trova su un treno, una tribù assalta il treno per trovare il responsabile della morte del figlio del capotribù.

La fuga[modifica | modifica sorgente]

MacGyver è in Nord Africa e una donna gli chiede di far fuggire di prigione suo fratello, che, a suo dire, l'unico crimine che ha commesso è essere un medico missionario. Così Macgyver fa in modo e maniera di essere incarcerato e, una volta dentro, organizzerà una fuga molto ingegnosa. Fuori dalla prigione però lo attende una sorpresa...

Prigioniero di coscienza[modifica | modifica sorgente]

MacGyver si reca in U.R.S.S. per liberare un ex-agente del KGB internato in un manicomio. In realtà l'uomo non è pazzo, egli è stato infatti imprigionato nel manicomio perché sospettato di essere filo-americano.

L'assassino[modifica | modifica sorgente]

In questo episodio MacGyver è alla caccia di Petra, un assassino molto pericoloso e che ogni volta cambia identità e aspetto.

MacGyver
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione · Quarta stagione · Quinta stagione · Sesta stagione · Settima stagione
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione