Eleonora di Roucy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Eléanor de Roucy de Roye)
Eléanor de Roucy de Roye
EleonoredeRoye-1.jpg
Principessa di Condé
Nascita Francia, 24 febbraio 1535
Morte Castello di Condé, 23 luglio 1564
Padre Charles de Roye
Madre Madeleine de Maillé
Consorte Luigi I di Borbone, principe di Condé

Eleonora di Roucy de Roye (Francia, 24 febbraio 1535Condé-en-Brie, 23 luglio 1564) fu la figlia maggiore ed erede di Charles, seigneur (sire) di Roye e Muret, conte di Roucy. Sua madre Madeleine de Mailly, dame de Conti era figlia di Louise de Montmorency e sorellastra dell'ammiraglio Coligny, di Francesco di Coligny-Andelot e del Cardinale de Châtillon.

Eleonora fu la prima moglie di Luigi I di Borbone-Condé, che sposò il 22 giugno 1551 all'età di sedici anni; in quanto tale fu quindi la cognata di Antonio di Borbone-Vendôme, re consorte di Navarra, e zia acquisita di Enrico IV di Francia. I principi di Condé ebbero otto figli, dei quali solo due, Enrico e Francesco, ebbero discendenza.

Eleonora ereditò la Contea di Roucy attraverso il padre e la Signoria di Conti per via materna.

Durante la prima guerra civile francese, specialmente tra il 1560 ed il 1563, Eleonora e sua madre furono coinvolte in numerose importanti attività politiche in supporto del Principe di Condé. Mentre Luigi I si trovava prigioniero degli ultra-cattolici Guisa, la moglie e la suocera rinforzarono sistematicamente le sue alleanze con i principi protestanti tedeschi e con la regina Elisabetta I d'Inghilterra. Forte di questo sostegno, Eleonora trattò, per via epistolare e di persona, dei negoziati con la reggente, Caterina de' Medici; il risultato di questi scambi diplomatici fu la Pace d'Amboise ed il rilascio del marito.

Eleonora fu una sposa leale, una madre devota e, soprattutto, una fervente credente della fede protestante. Essa morì il 23 luglio 1564 e trascorse le sue ultime ore pregando e dando amorevoli ammonizioni ai famigliari.

Antenati[modifica | modifica sorgente]

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Guglielmo di Montmorency
 
Anna Pot
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Federico (Ferri) de Mailly
 
 
 
 
 
Luisa di Montmorency
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Carlo de Roye
 
 
 
 
 
 
Maddalena di Maillé
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Eleonora di Roucy de Roye
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

A Luigi I di Borbone-Condé Eleonora diede:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Principessa di Condé Successore
Titolo inesistente 1551-1564 Titolo vacante
in seguito detenuto da
Francesca d'Orléans-Longueville


Controllo di autorità VIAF: 34328613 LCCN: nr93019378