Eddy Schepers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eddy Schepers
Claudy 5.jpg
Dati biografici
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1990
Carriera
Squadre di club
1978 C & A C & A
1979-1981 Daf Trucks
1982 Gis Gelati Gis Gelati
1983 Perlav
1984 Dromedario
1985 Lotto Lotto
1986-1987 Carrera Jeans Carrera Jeans
1988-1989 Fagor Fagor
1990 Tulip Computers
Nazionale
1976-1979 Belgio Belgio
 

Édouard "Eddy" Schepers (Tienen, 12 dicembre 1955) è un ex ciclista su strada belga. Professionista tra il 1978 ed il 1990, conta la vittoria di una tappa al Tour de Romandie.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante fu campione nazionale nel 1976 e partecipò alle olimpiadi di Montreal nello stesso anno; nel 1977 si impose nel Giro delle Regioni e nel Tour de l'Avenir. Il principale successo da professionista fu una tappa al Tour de Romandie nel 1985. Fu uno dei principali gregari di Stephen Roche nell'accoppiata Giro-Tour del 1987. Partecipò a otto edizioni del Tour de France, sei del Giro d'Italia, due della Vuelta a España e una dei mondiali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati belgi, prova in linea dilettanti
3ª tappa Tour de la province de Namur
5ª tappa Tour de la province de Namur (Jodoigne > Namur)
Classifica generale Tour de la province de Namur
Etoile Hennuyère
Classifica generale Giro delle Regioni
Classifica generale Tour de l'Avenir
1ª tappa Tour de Romandie (Monthey > Villeneuve)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Kermesse di Buggenhout-Opstal
Kermesse di Dilsen

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1982: 11º
1983: 21º
1984: 12º
1986: 23º
1987: 12º
1989: 22º
1979: 15º
1980: 26º
1981: 16º
1985: 14º
1986: 37º
1987: 30º
1988: ritirato (12ª tappa)
1989: ritirato (14ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1979: 47º
1981: 51º
1982: 45º
1984: 35º
1978: 23º
1979: 5º
1980: 10º
1981: 6º
1985: 27º
1986: 23º
1987: 8º
1989: 13º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]