Eberardo III, conte di Württemberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eberardo III e i suoi consiglieri

Eberardo III di Württemberg, detto il Clemente (Stoccarda, 1362Göppingen, 16 maggio 1417), fu Conte di Württemberg.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Egli era figlio del Principe Ulrico IV di Württemberg e di Elisabetta di Baviera, figlia di Ludovico il Bavaro. Il suo governo venne rinomato per aver prodotto uno dei più lunghi periodi di pace preservata nella storia del Württemberg, obiettivo raggiunto con una politica di alleanza con i principati vicini e le città imperiali.

Un esempio fu l'alleanza con 14 città sveve, conclusa il 27 agosto 1395 e con l'Alleanza di Marbach nel 1405. Un importante successo militare fu contraddistinto dalla vittoria della Schlegel-Gesellschaft nel 1395, presso Heimsheim. La più importante acquisizione territoriale di Eberardo fu la contea di Mömpelgard che ottenne dal matrimonio del figlio, il successivo Conte Eberardo IV, con Enrichetta di Mömpelgard, unica figlia ed erede del Conte Enrico di Mömpelgard. Eberardo III governò la contea di Mömpelgard sino al 1409, quando ne cedette l'amministrazione al figlio Eberardo IV.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica sorgente]

Egli si sposò due volte. In prime nozze, a Urach, il 27 ottobre 1380, sposò Antonia Visconti, figlia di Bernabò Visconti, da cui ebbe 3 figli tra cui l'erede.

Dal secondo matrimonio con Elisabetta di Norimberga, figlia di Giovanni III di Norimberga, celebrato il 27 marzo 1406, nacque una figlia.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Conte del Württemberg Successore
Eberardo II 1392-1417 Eberardo IV

Controllo di autorità VIAF: 62700050 LCCN: no2006050795

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie