Duilio Agostini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duilio Agostini
Dati biografici
Nazionalità bandiera Regno d'Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1953 in classe 350
Stagioni dal 1953 al 1956
Scuderie Moto Guzzi
GP disputati 15
GP vinti 1
Podi 3
Giri veloci 1
 

Duilio Agostini (Mandello del Lario, 8 aprile 192612 aprile 2008) è stato un pilota motociclistico italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nacque da una famiglia benestante proprietaria dell'albergo "Giardinetto", noto sulle sponde del Lago di Como per essere meta di importanti personaggi legati al motociclismo, come Omobono Tenni, Stanley Woods, Terzo Bandini, Primo Moretti e Ugo Prini.

Duilio lavorò in Moto Guzzi prima nel reparto di assistenza ai clienti e finalmente, nel 1947, come collaudatore ufficiale al fianco dell Ing. Carcano.

Partecipo' alla sua prima corsa ad Asola, con un Condor 500 avuta in prestito, vincendola. Da quel momento cominciarono le corse e le vittorie. Nel 1953 sulla Moto Guzzi Dondolino si aggiudicò la Milano-Taranto come primo assoluto. In quell'anno vinse anche il Campionato Italiano di Seconda Categoria della 500. Nel 1954 diventò pilota ufficiale Guzzi sia nella classe 250 che nella classe 350 con la Bialbero, come si usava fare a quei tempi, vincendo l'Italiano Seniores della 250.

Nel 1955 conobbe al Tourist Trophy un'australiana , Margaret,che diventò poi sua moglie e dal quale matrimonio nacquero le figlie Alis e Lindy.

Il suo anno migliore fu il 1955 quando vinse il Gran Premio di Francia e finì la stagione in settima posizione nel campionato del mondo 350cc.

Nel 1957 Duilio si ritira dalle corse dedicandosi alla sua officina e concessionaria Moto Guzzi di Mandello del Lario.

Negli anni settanta fonda una sua scuderia per gare endurance, utilizzando delle Guzzi V7 Sport.

Nel 1993 si ritira dall'attività, lasciando l'officina totalmente in mano alla figlia Alis che già se ne occupava dal 1981.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
350 Moto Guzzi - - - - - - - 3 - 4[1] 10º
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
350 Moto Guzzi - - - - - - - 4 2 9[2]
1955 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Germany.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
350 Moto Guzzi NE 1 8 - Rit Rit Rit Rit 8[3]
1956 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
350 Moto Guzzi 9 7 Rit - - 8 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
500 Moto Guzzi AN Rit 0
1955 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Germany.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 Moto Guzzi Rit 4 3[4] 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati del 1953 su Racingmemo.free
  2. ^ Risultati del 1954 su Racingmemo.free
  3. ^ Risultati del 1955 su Racingmemo.free
  4. ^ Risultati del 1955 su Racingmemo.free
  5. ^ Sono prese in considerazione solamente le stagioni in cui ha ottenuto punti validi per la classifica mondiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]