Dramma giocoso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il dramma giocoso è un genere operistico che ebbe origine in Italia verso la metà del XVIII secolo.

Il termine venne per la prima volta usato da Giovanni Cosimo Villifranchi come prefazione al suo lavoro comico L'Ipocondriaco, però fu Carlo Goldoni che iniziò ad impiegarlo regolarmente dal 1748. Un dramma giocoso ha un intreccio sentimentale o patetico concluso da un lieto fine e si colloca quindi a metà strada tra l'opera seria e l'opera buffa. Il genere si sviluppa dalla tradizione dell'opera napoletana, principalmente grazie al lavoro di Goldoni a Venezia.

Drammi giocosi furono musicati da Baldassarre Galuppi, Niccolò Piccinni, Antonio Salieri, Domenico Cimarosa, Franz Joseph Haydn, Gioachino Rossini e da molti altri compositori. Oggi tra le opere appartenenti a questo genere sono rimaste in repertorio soprattutto Don Giovanni, Così fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart, L'italiana in Algeri e La Cenerentola di Gioachino Rossini.

Esempi di drammi giocosi[modifica | modifica sorgente]