Dorsum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nell'angolo in alto a sinistra il Dorsum Zirkel sulla Luna. Il cratere al centro è il cratere Lambert

Dorsum (plurale: dorsa) è un termine latino originariamente impiegato per indicare il dorso degli animali, e quindi per indicare la cresta di un monte. Si utilizza comunemente in esogeologia per descrivere formazioni geologiche simili a creste, o comunque di forma allungata e sopraelevate rispetto al terreno circostante, presenti su altri corpi celesti.

Il termine dorsum è stato assegnato a simili strutture presenti sulla Luna, sui pianeti Mercurio, Venere e Marte, sugli asteroidi Vesta, Lutetia, Ida e Eros, sul satellite marziano Phobos, sui satelliti di Saturno Encelado, Dione Iperione, sul satellite di Nettuno Tritone.


Dorsa del sistema solare Dorsum Nicol e Dorsa Lister sulla Luna
Sui pianeti MercurioVenereMarte
Sui satelliti LunaPhobosEncelado · Dione · IperioneTritone
Sugli asteroidi 4 Vesta21 Lutetia243 Ida433 Eros
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica