Diplotaxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Diplotaxis
Kleine zandkool R0013711.JPG
Fiore di Diplotaxis muralis
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Capparales
Famiglia Brassicaceae
Sottofamiglia Brassicoideae
Genere Diplotaxis
DC., 1821
Classificazione APG
Ordine Brassicales
Famiglia Brassicaceae
Specie

Diplotaxis DC., 1821 è un genere di piante angiosperme appartenenti alla famiglia delle Brassicaceae.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di piante erbacee annuali o perenni. Come tutte le crucifere i fiori hanno quattro sepali, quattro petali e sei stami, e sono di solito di colore giallo (Diplotaxis erucoides ha fiori bianchi). I frutti sono silique, e i semi sono disposti ordinatamente in due file, da cui il nome.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il genere originario dell'Europa mediterranea e della Macaronesia; la più alta diversità tra le specie si trova nel nord-ovest dell'Africa e Capo Verde.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il genere comprende circa 30-35 specie.[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Diplotaxis in The Plant List. URL consultato il 21 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica