Diocesi di Verinopoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Verinopoli
Sede vescovile titolare
Dioecesis Verinopolitana
Patriarcato di Costantinopoli
Sede titolare di Verinopoli
Mappa della diocesi civile del Ponto (V secolo)
Vescovo titolare sede vacante
Istituita XVIII secolo
Stato Turchia
Regione Galazia
Diocesi soppressa di Verinopoli
Suffraganea di arcidiocesi di Ancira
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica

La diocesi di Verinopoli (in latino: Dioecesis Verinopolitana) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Verinopoli, identificabile con le rovine nei pressi di Köhne nell'odierna Turchia, è un'antica sede episcopale della provincia romana della Galazia Prima nella diocesi civile del Ponto. Essa faceva parte del patriarcato di Costantinopoli ed era suffraganea dell'arcidiocesi di Ancira.

A questa sede appartengono con certezza due vescovi: Stefano, presente al sesto concilio ecumenico del 680 e a quello detto del Trullo del 692; e Antimo, presente al secondo concilio di Nicea del 787. Circa il vescovo Sisinnio, è incerta la sua appartenenza a questa sede o a quella omonima della Licaonia.

Oggi Verinopoli sopravvive come sede vescovile titolare; la sede è vacante dal 22 novembre 1982. Nelle fonti la sede è chiamata anche Uranopolitana.

Cronotassi dei vescovi greci[modifica | modifica sorgente]

  • Stefano † (prima del 680 - dopo il 692)
  • Antimo † (menzionato nel 787)
  • Sisinnio ? † (prima dell'869 - dopo l'879)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica sorgente]

  • Ludovico Alvares de Figueiredo † (5 ottobre 1716 - 21 febbraio 1725 nominato arcivescovo di San Salvador di Bahia)
  • Eugénio Trigueiros, O.S.A. † (21 febbraio 1725 - 20 settembre 1735 succeduto vescovo di Macao)
  • Johann Franz Riccius † (11 ottobre 1739 - 12 maggio 1756 deceduto)
  • Jan Stefan Giedroyć † (22 agosto 1763 - 22 aprile 1765 nominato vescovo di Wenden)
  • Ignacy Błażej Franciszek Krasicki † (1º dicembre 1766 - 15 dicembre 1766 succeduto vescovo di Varmia)
  • Krysztof Hilary Szembek † (29 settembre 1767 - 2 ottobre 1784 succeduto vescovo di Płock)
  • Józef Olechowski † (3 aprile 1786 - 18 gennaio 1809 deceduto)
  • Giovanni Battista Bagnasco † (23 giugno 1828 - 1837 deceduto)
  • Joseph William Hendren, O.F.M. † (28 luglio 1848 - 29 settembre 1850 nominato vescovo di Clifton)
  • Johannes Fredericus Antonius Kistemaker † (14 settembre 1852 - 25 novembre 1883 deceduto)
  • Thomas J. McRedmond † (14 dicembre 1889 - 19 giugno 1891 succeduto vescovo di Killaloe)
  • Rogatien-Joseph Martin, SS.CC. † (3 giugno 1892 - 27 maggio 1912 deceduto)
  • Raymond Dominique Carrerot, O.P. † (26 agosto 1912 - 30 luglio 1920 nominato vescovo di Porto Nacional)
  • Silvino Ramírez y Cuera † (16 giugno 1921 - 15 settembre 1922 deceduto)
  • Jean-Marie Cessou, S.M.A. † (20 marzo 1923 - 3 marzo 1945 deceduto)
  • John Thomas Toohey † (11 marzo 1948 - 4 marzo 1956 succeduto vescovo di Maitland)
  • Serafim Fernandes de Araújo (19 gennaio 1959 - 22 novembre 1982 nominato arcivescovo coadiutore di Belo Horizonte)

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi