Diocesi di Tehuantepec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Tehuantepec
Dioecesis Tehuantepecensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Antequera
Regione ecclesiastica Pacífico-Sur
Vescovo Óscar Armando Campos Contreras
Ausiliari José Refugio Mercado Díaz
Vescovi emeriti Arturo Lona Reyes
Sacerdoti 62 di cui 55 secolari e 7 regolari
21.854 battezzati per sacerdote
Religiosi 11 uomini, 78 donne
Abitanti 1.678.000
Battezzati 1.355.000 (80,5% del totale)
Superficie 25.500 km² in Messico
Parrocchie 49
Erezione 23 giugno 1891
Rito romano
Indirizzo Apartado Postal 93, Av. Higalgo 36, 70760 Tehuantepec, Oax., México
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Messico

La diocesi di Tehuantepec (in latino: Dioecesis Tehuantepecensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Antequera appartenente alla regione ecclesiastica Pacífico-Sur. Nel 2010 contava 1.355.000 battezzati su 1.678.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Óscar Armando Campos Contreras.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende parte dello stato messicano di Oaxaca.

Sede vescovile è la città di Santo Domingo Tehuantepec, dove si trova la cattedrale di San Domenico.

Il territorio è suddiviso in 49 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 23 giugno 1891 con la bolla Illud in primis di papa Leone XIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Antequera. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Città del Messico.

Il 29 giugno 1951 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Veracruz (oggi arcidiocesi di Jalapa).

Il 23 maggio 1959 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di San Andrés Tuxtla.

Il 13 febbraio 1960 è divenuta suffraganea dell'arcidiocesi di Antequera in forza della bolla Christi exemplum di papa Giovanni XXIII.

Il 21 dicembre 1964 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Mixes.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José Mora y del Rio † (19 gennaio 1893 - 12 settembre 1901 nominato vescovo di Tulancingo)
  • Carlos de Jesús Mejía y Laguana, C.M. † (15 settembre 1902 - 2 settembre 1907 dimesso)
  • Ignacio Placencia y Moreira † (15 settembre 1907 - 27 ottobre 1922 nominato arcivescovo, titolo personale, di Zacatecas)
  • Jenaro Méndez del Río † (16 marzo 1923 - 17 marzo 1933 nominato vescovo di Huajuapan de León)
  • Jesús Villareal y Fierro † (12 settembre 1933 - 23 maggio 1959 nominato vescovo di San Andrés Tuxtla)
  • José de Jesús Clemens Alba Palacios † (8 agosto 1959 - 6 settembre 1970 nominato vescovo ausiliare di Antequera)
  • Arturo Lona Reyes (4 maggio 1971 - 25 novembre 2000 ritirato)
  • Felipe Padilla Cardona (25 novembre 2000 - 1º ottobre 2009 nominato vescovo di Ciudad Obregón)
  • Óscar Armando Campos Contreras, dal 2 febbraio 2010

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 1.678.000 persone contava 1.355.000 battezzati, corrispondenti all'80,8% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 500.000 520.000 96,2 20 20 25.000 27 32
1966 300.000 320.533 93,6 28 18 10 10.714 10 85 21
1968 245.000 255.600 95,9 33 22 11 7.424 11 85 17
1976 263.500 310.000 85,0 35 24 11 7.528 1 13 111 22
1980 361.000 424.000 85,1 50 40 10 7.220 14 132 28
1990 1.195.000 1.406.000 85,0 46 38 8 25.978 12 114 32
1999 1.124.794 1.425.694 78,9 58 50 8 19.393 13 107 31
2000 1.135.602 1.441.502 78,8 67 59 8 16.949 12 120 33
2001 1.135.602 1.441.502 78,8 75 67 8 15.141 12 120 33
2002 1.145.000 1.452.000 78,9 61 53 8 18.770 9 122 33
2003 1.250.000 1.550.000 80,6 73 66 7 17.123 8 127 35
2004 1.320.000 1.625.000 81,2 76 69 7 17.368 8 122 38
2010 1.355.000 1.678.000 80,8 62 55 7 21.854 11 78 49

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi