Arcidiocesi di Tulancingo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Tulancingo
Arcidioecesis Tulancingensis
Chiesa latina
Catedraltul.jpg
Regione ecclesiastica Centro
Diocesi suffraganee
Huejutla, Tula
Arcivescovo metropolita Domingo Díaz Martínez
Arcivescovi emeriti Pedro Arandadíaz Muñoz
Sacerdoti 170 di cui 162 secolari e 8 regolari
8.710 battezzati per sacerdote
Religiosi 29 uomini, 176 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 1.607.000
Battezzati 1.480.845 (92,1% del totale)
Superficie 10.696 km² in Messico
Parrocchie 84
Erezione 26 gennaio 1863
Rito romano
Indirizzo Apartado 14, Plaza de la Constitución, 43600 Tulancingo, Hgo., México
Sito web www.arquidiocesisdetulancingo.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Messico

L'arcidiocesi di Tulancingo (in latino: Arcidioecesis Tulancingensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica Centro. Nel 2010 contava 1.480.845 battezzati su 1.607.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Domingo Díaz Martínez.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende 49 comuni sparsi in tre stati del Messico: 32 nello stato di Hidalgo, 14 in quello di Puebla e 3 nello stato di Veracruz.

Sede arcivescovile è la città di Tulancingo, dove si trova la cattedrale di San Giovanni Battista.

Il territorio si estende su 10.696 km² ed è suddiviso in 84 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Tulancingo fu eretta il 26 gennaio 1863 con la bolla In universa gregis di papa Pio IX, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Città del Messico, di cui era originariamente suffraganea.

In seguito, cedette a più riprese porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove diocesi:

Il 25 novembre 2006 con la bolla Mexicani populi di papa Benedetto XVI la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana, assegnandole come suffraganee le diocesi di Huejutla e di Tula.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 1.607.000 persone contava 1.480.845 battezzati, corrispondenti al 92,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 626.600 629.800 99,5 74 72 2 8.467 5 153 56
1966 613.457 632.467 97,0 94 93 1 6.526 10 215 53
1970 656.868 677.712 96,9 89 89 7.380 7 238 53
1976 724.895 748.579 96,8 79 79 9.175 5 224 54
1980 898.990 961.180 93,5 83 79 4 10.831 8 137 56
1990 1.137.944 1.226.384 92,8 82 78 4 13.877 8 195 58
1999 1.940.000 2.000.000 97,0 148 146 2 13.108 10 150 74
2000 1.940.000 2.000.000 97,0 155 153 2 12.516 10 150 74
2001 1.940.000 2.000.000 97,0 157 155 2 12.356 10 150 83
2010 1.480.845 1.607.000 92,1 170 162 8 8.710 1 29 176 84

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi