Diocesi di Ciudad Obregón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Ciudad Obregón
Dioecesis Civitatis Obregonensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Hermosillo
Regione ecclesiastica Noroeste
Vescovo Felipe Padilla Cardona
Vescovi emeriti Vicente García Bernal
Sacerdoti 133 di cui 116 secolari e 17 regolari
6.684 battezzati per sacerdote
Religiosi 33 uomini, 157 donne
Diaconi 1 permanenti
Abitanti 1.031.000
Battezzati 889.000 (86,2% del totale)
Superficie 88.350 km² in Messico
Parrocchie 58
Erezione 20 giugno 1959
Rito romano
Indirizzo Apartado 402, Sonora 161 Norte, 85000 Ciudad Obregón, Son., México
Sito web www.diocesisdeobregon.com
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in Messico

La diocesi di Ciudad Obregón (in latino: Dioecesis Civitatis Obregonensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Hermosillo appartenente alla regione ecclesiastica Noroeste. Nel 2006 contava 889.000 battezzati su 1.031.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Felipe Padilla Cardona.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la parte meridionale dello stato messicano di Sonora.

Sede vescovile è Ciudad Obregón, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore di Gesù.

Il territorio è suddiviso in 58 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 20 giugno 1959 con la bolla Cum petiisset di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Sonora (oggi arcidiocesi di Hermosillo).

Il 25 aprile 1966 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Madera (oggi diocesi di Cuauhtémoc-Madera).

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José de la Soledad Torres y Castañeda † (28 novembre 1959 - 4 marzo 1967 deceduto)
  • Miguel González Ibarra † (15 luglio 1967 - 14 novembre 1981 dimesso)
  • Luis Reynoso Cervantes † (15 luglio 1982 - 17 agosto 1987 nominato vescovo di Cuernavaca)
  • Vicente García Bernal (30 marzo 1988 - 8 novembre 2005 ritirato)
  • Juan Manuel Mancilla Sánchez (8 novembre 2005 - 18 giugno 2009 nominato vescovo di Texcoco)
  • Felipe Padilla Cardona, dal 1º ottobre 2009

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 1.031.000 persone contava 889.000 battezzati, corrispondenti all'86,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1965 400.000 400.000 100,0 40 27 13 10.000 31 134 23
1968 493.587 500.000 98,7 45 30 15 10.968 29 166 23
1976 605.000 625.000 96,8 52 43 9 11.634 22 156 29
1980 776.000 828.000 93,7 61 52 9 12.721 1 27 156 27
1990 1.080.000 1.152.000 93,8 86 67 19 12.558 1 33 145 51
1999 1.552.000 1.750.000 88,7 105 79 26 14.780 1 36 105 50
2000 1.552.000 1.750.000 88,7 108 82 26 14.370 1 36 105 50
2001 835.000 950.000 87,9 121 107 14 6.900 1 29 90 56
2002 830.000 955.000 86,9 121 104 17 6.859 1 27 138 56
2003 845.000 980.000 86,2 132 115 17 6.401 1 27 155 58
2004 862.000 999.600 86,2 129 113 16 6.682 1 25 168 58
2006 889.000 1.031.000 86,2 133 116 17 6.684 1 33 157 58

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi