Diocesi di Luoyang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Luoyang
Dioecesis Loiamensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Kaifeng
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo sede vacante
Ultimo vescovo
ufficialmente riconosciuto dalla Santa Sede
Pierre Li Hongye
Sacerdoti 33 di cui 8 secolari e 25 regolari
306 battezzati per sacerdote
Religiosi 25 donne
Abitanti 3.000.000
Battezzati 10.122 (0,3% del totale)
Superficie 25.000 km² in Cina
Parrocchie 11
Erezione 25 maggio 1929
Rito romano
Indirizzo Catholic Mission, Bishop's House, Luoyang, Henan, China
Dati dall'Annuario Pontificio 2002 riferiti al 1950 * *
Chiesa cattolica in Cina

La diocesi di Luoyang (in latino: Dioecesis Loiamensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Kaifeng. Nel 1950 contava 10.122 battezzati su 3.000.000 di abitanti. È attualmente sede vacante.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende parte della provincia cinese di Henan.

Sede vescovile è la città di Luoyang, dove si trova la cattedrale della Madre di Dio.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica di Luoyang fu eretta il 25 maggio 1929 con il breve Nobis ex alto di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Zhengzhou (oggi diocesi). La cura pastorale fu affidata ai missionari Saveriani di Parma.

Il 28 gennaio 1935 la prefettura apostolica fu elevata al rango di vicariato apostolico con la bolla Succrescente in dies del medesimo papa Pio XI.

L'11 aprile 1946 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Quotidie Nos di papa Pio XII.

Il 10 settembre 1987 fu ordinato segretamente vescovo clandestino della diocesi monsignor Pierre Li Hongye,[1] deceduto durante la veglia pasquale il 23 aprile 2011.[2]

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Assuero Teogano Bassi, S.X. † (9 gennaio 1930 - 8 novembre 1970 deceduto)
    • Sede vacante
    • Pierre Li Hongye † (10 settembre 1987 - 23 aprile 2011 deceduto)

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 1950 su una popolazione di 3.000.000 di persone contava 10.122 battezzati, corrispondenti allo 0,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 10.122 3.000.000 0,3 33 8 25 306 25 11

Secondo alcune fonti statistiche[3] la diocesi nel 2011 conta circa 10.000 fedeli, una trentina di sacerdoti e più di 50 religiose.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cfr. dal sito eglasie.mepasie.org: [1] e [2].
  2. ^ Dal sito Agenzia Fides.
  3. ^ Lo stesso sito dell'Agenzia Fides.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi