Diocesi di Leuce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leuce
Sede vescovile titolare
Dioecesis Leucena
Patriarcato di Costantinopoli
Sede titolare di Leuce
Mappa della diocesi civile di Tracia (V secolo)
Vescovo titolare sede vacante
Istituita XVIII secolo
Stato Bulgaria ?
Regione Tracia
Diocesi soppressa di Leuce
Suffraganea di arcidiocesi di Filippopoli
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Lista delle sedi titolari della Chiesa cattolica

La diocesi di Leuce (in latino: Dioecesis Leucena) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Leuce, identificabile con Lefke o con Capolova, è un'antica sede vescovile della provincia romana di Tracia nella diocesi civile omonima. Essa faceva parte del patriarcato di Costantinopoli ed era suffraganea dell'arcidiocesi di Filippopoli.

Oggi Leuce sopravvive come sede vescovile titolare; la sede è vacante dal 26 marzo 1987. La sede è menzionata dalle fonti come Leucensis, e solo con la nomina di Teodosio Clemente de Gouveia del 1936 assume il nome di Leucena.[1]

Cronotassi dei vescovi greci[modifica | modifica sorgente]

  • Simeone † (menzionato nell'879)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica sorgente]

  • Nicola Saverio Albini † (20 gennaio 1727 - 8 gennaio 1731 nominato arcivescovo titolare di Atene)
  • Ignatius Franciscus Ladislaus Mednyánszky † (3 settembre 1731 - 6 dicembre 1733 deceduto)
  • Stanisław Żarnowiecki † (26 giugno 1805 - 5 gennaio 1808 deceduto)
  • Filippo de Angelis † (6 luglio 1826 - 15 marzo 1830 nominato arcivescovo titolare di Cartagine)
  • Juan Fernández de Sotomayor Picón † (29 aprile 1831 - 19 dicembre 1834 nominato vescovo di Cartagena)
  • Patrick Kennedy † (23 giugno 1835 - 7 giugno 1836 succeduto vescovo di Killaloe)
  • Domenico Angelini † (8 luglio 1839 - 26 giugno 1851 deceduto)
  • Gaetano Brinciotti † (5 settembre 1851 - 23 giugno 1854 nominato vescovo di Bagnoregio)
  • Angelicus Bedenik, O.F.M.Cap. † (18 giugno 1861 - 2 novembre 1866 deceduto)
  • Lothar von Kübel † (20 dicembre 1867 - 3 agosto 1881 deceduto)
  • Giacinto Rossi, O.P. † (23 agosto 1881 - 18 novembre 1881 nominato vescovo di Luni, Sarzana e Brugnato)
  • Ignacy Łobos † (27 marzo 1882 - 15 gennaio 1886 nominato vescovo di Tarnów)
  • Gaetano Bacile di Castiglione † (7 giugno 1886 - 12 marzo 1931 deceduto)
  • Florentino Simón y Garriga, C.M.F. † (10 aprile 1931 - 23 novembre 1935 deceduto)
  • Teodosio Clemente de Gouveia † (18 maggio 1936 - 4 settembre 1940 nominato arcivescovo di Lourenço Marques)
  • Carlos Labbé Márquez † (30 giugno 1941 - 17 ottobre 1941 deceduto)
  • Marie-Georges Petit † (20 giugno 1942 - 7 gennaio 1946 succeduto vescovo di Verdun)
  • Gabriel Paulino Bueno Couto, O.Carm. † (26 ottobre 1946 - 21 novembre 1966 nominato vescovo di Jundiaí)
  • Vasile Louis Puscas † (4 dicembre 1982 - 26 marzo 1987 nominato eparca di San Giorgio di Canton)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nelle fonti, Annuari Pontifici e Acta Sanctae Sedis, la sede è collocata nell'isola di Cipro, sub Archiepiscopo Naupactensi; cfr. Annuario Pontificio 1868, p. 251; e ASS 18 (1885), p. 516.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi