Diocesi di Chiclayo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Chiclayo
Dioecesis Chiclayensis
Chiesa latina
Chiclayo plaza.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Piura
Vescovo Jesús Moliné Labarta
Vicario generale Ricardo Guerrero Orrego
Sacerdoti 95 (Novembre - 2012) di cui 73 secolari e 22 regolari
10.229 battezzati per sacerdote
Religiosi 37 uomini, 153 donne
Abitanti 1.218.000
Battezzati 1.115.000 (91,5% del totale)
Superficie 18.226 km² in Perù
Parrocchie 47
Erezione 17 dicembre 1956
Rito romano
Indirizzo Apartado 700, Elias Aguirre 850, Chiclayo, Perú
Sito web www.obispadodechiclayo.pe
Dati dall'Annuario Pontificio 2012 * *
Chiesa cattolica in Perù

La diocesi di Chiclayo (in latino: Dioecesis Chiclayensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Piura. Nel 2009 contava 1.148.309 battezzati su 1.254.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Jesús Moliné Labarta.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la regione peruviana di Lambayeque e la provincia di Santa Cruz nella regione di Cajamarca.

Sede della diocesi è la città di Chiclayo, dove si trova la cattedrale di Santa Maria.

Il territorio è suddiviso in 48 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 17 dicembre 1956 con la bolla Sicut mater familias di papa Pio XII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Trujillo e dalla diocesi di Cajamarca. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Trujillo.

Il 7 aprile 1963 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Chota.

Il 30 giugno 1966 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Piura.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Daniel Figueroa Villón † (17 dicembre 1956 - 30 gennaio 1967 deceduto)
  • Ignacio María de Orbegozo y Goicoechea † (26 aprile 1968 - 4 maggio 1998 deceduto)
  • Jesús Moliné Labarta, succeduto il 4 maggio 1998

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2009 su una popolazione di 1.254.000 persone contava 1.148.309 battezzati, corrispondenti al 91,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1959 360.000 400.000 90,0 54 27 27 6.666 33 54 33
1966 350.000 400.000 87,5 73 38 35 4.794 40 100 28
1970 370.500 390.000 95,0 82 38 44 4.518 50 121 30
1976 550.119 564.227 97,5 71 41 30 7.748 36 90 37
1980 574.000 637.000 90,1 75 47 28 7.653 32 80 37
1990 769.000 854.000 90,0 89 61 28 8.640 31 101 39
1999 1.000.462 1.112.879 89,9 83 64 19 12.053 23 123 42
2000 1.019.545 1.137.391 89,6 87 68 19 11.718 2 23 117 43
2001 1.032.426 1.139.392 90,6 86 68 18 12.004 22 135 42
2002 1.048.167 1.114.609 94,0 93 72 21 11.270 25 136 42
2003 1.063.908 1.170.660 90,9 97 78 19 10.968 21 146 43
2004 1.083.908 1.188.219 91,2 99 79 20 10.948 22 142 45
2006 1.115.000 1.218.000 91,5 109 82 27 10.229 37 153 47
2009 1.254.000 1.148.309 91,6 106 80 26 10.833 34 153 46
2012 - - - 95 73 22 - - - - 48

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi


Alcuni dati sono stati modificati da P. José Antonio Jacinto Fiestas. Sacerdote della Diocesi di Chiclayo: (Novembre - 2012)*