David Marston Clough

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Marston Clough
DavidClough.jpg

13º governatore del Minnesota
Durata mandato 31 gennaio 1895 - 2 gennaio 1899
Predecessore Knute Nelson
Successore John Lind

12º vicegovernatore del Minnesota
Durata mandato 1893 - 1895
Predecessore Gideon S. Ives
Successore Frank A. Day

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Professione boscaiolo, imprenditore

David Marston Clough (Lyme, 27 dicembre 1846Everett, 28 agosto 1924) è stato un politico statunitense. È stato il 13° governatore del Minnesota e vicegovernatore del Minnesota. Era repubblicano.

Nato nel New Hampshire, era il quarto di quattordici figli. La sua famiglia era formata da agricoltori del New England insediatisi nei pressi del fiume Rum, in Minnesota. David Clough aiutò la sua famiglia soprattutto con il taglio del legname. Le sue esperienze d'infanzia gli servirono sia per la sua attività da imprenditore sia come dipendente pubblico in uno stato dove l'agricoltura e il legname dominano l'economia.

Il primo business di Clough, all'età di 20 anni, lo sollevò dalla povertà e lo lanciò verso la ricchezza e la carriera politica. Si trasferì a Minneapolis nel 1872 dove fu eletto al consiglio comunale undici anni più tardi e poi al Senato del Minnesota. Dal Senato, avanzò alla carica di vicegovernatore sotto il repubblicano Knute Nelson; quando quest'ultimo venne eletto al Senato degli Stati Uniti, divenne governatore.

La prima amministrazione Clough fu contraddistinta dalla retifica di significative modifiche della costituzione dello Stato, comprese quelle che istituirono la grazia e la revoca del diritto di voto per gli stranieri. Durante il suo secondo mandato, nel 1896 vinse con un vantaggio ristretto, la legislatura aumentò le tasse su alcune industrie private e emanò delle leggi sul lavoro infantile.

Nel 1900 il temibile magnate delle ferrovie James J. Hill esortò Clough a stabilire un'impresa di legname vicino a Puget Sound. Fino alla sua morte all'età di 78 anni, Clough visse nello stato di Washington, dove difese gli interessi dei proprietari di mulini.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 25915286