Hjalmar Petersen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hjalmar Petersen
Hjalmar Petersen.jpg

23º governatore del Minnesota
Durata mandato 22 agosto 1936 - 4 gennaio 1937
Predecessore Floyd B. Olson
Successore Elmer Austin Benson

28º vicegovernatore del Minnesota
Durata mandato 1935 - 1936
Predecessore Konrad K. Solberg
Successore William B. Richardson

Dati generali
Partito politico Farmer-Labor
Professione politico

Hjalmar Petersen (Eskildstrup, 2 gennaio 1890Columbus, 29 marzo 1968) è stato un politico statunitense. Fu il 23° governatore del Minnesota.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Petersen nacque a Eskildstrup, in Danimarca. La sua carriera nel giornalismo culminò nel 1914 con l'acquisto di American Askov ad Askov, un settimanale che fu di sua proprietà per il resto della sua vita[1].

In politica, Petersen fu sindaco di Askov per due mandati. Egli fu prima membro del Partito Repubblicano e successivamente membro del Farmer-Labor Party. Hjalmar Petersen entrò alla Camera dei Rappresentanti del Minnesota nel 1931 e nel 1935 divenne vicegovernatore sotto il governatore Floyd B. Olson. Quando Olson morì di cancro il 22 agosto 1936, Petersen giurò come governatore dello stato. Completato il mandato di governatore, decise di non candidarsi per le elezioni del 1936 ma diventò presidente della American Publishing Company. Si sposò due volte, prima con Rigmor C. Wosgaard nel 1914 e poi con Medora Grandprey nel 1934. Morì nel 1968 a Columbus, nell'Ohio[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Minnesota Historical Society's Governors of Minnesota (Minnesota Legislators Past and Present) [1]
  2. ^ Minnesota Governor Hjalmar Petersen (National Governors Association) [2]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 35763856