Darnell Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sofia Sondervan e Darnell Martin al Tribeca Film Festival 2010.

Darnell Martin (Bronx, 7 gennaio 1974) è una regista e sceneggiatrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Bronx di New York, inizia la sua carriera nel 1989 come assistente cameraman per il film di Spike Lee Fa' la cosa giusta. Dopo una serie di cortometraggi, debutta alla regia cinematografica nel 1994 con il film Così mi piace. Il film è stato prodotto dalla Columbia Pictures, diventando la prima afroamericana donna a lavorare per una major. Nel 1995 è stata membro della giuria del Sundance Film Festival.

Nel 2001 dirige Prison Song, con Mary J. Blige, Q-Tip e Harold Perrineau. Negli anni seguenti lavora assiduamente per la televisione, dirigendo episodi delle più note serie televisive come Oz, E.R. - Medici in prima linea, Law & Order: Criminal Intent e molte altre.

Nel 2008 torna alla regia cinematografica con Cadillac Records. Il film, interpretato da Adrien Brody e Beyoncé Knowles, racconta l'ascesa e il declino della Chess Records, importante casa discografica che segnò un'epoca portando al successo numerosi artisti soul e R&B.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100915946

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema