Curimatidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Curimatidae
Curimata cf cyprinoides.jpg
Curimata cyprinoides (determinazione da confermare)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Ordine Characiformes
Famiglia Curimatidae
Individuo giovanile di Cyphocharax sp.

I Curimatidae sono una famiglia di pesci ossei d'acqua dolce appartenenti all'ordine Characiformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa famiglia è endemica delle regioni tropicali e subtropicali dell'America meridionale e del sud dell'America centrale. Mostrano la massima diversità nei bacini del Rio delle Amazzoni e dell'Orinoco.

Popolano soprattutto acque ferme o a debolissima corrente, sono particolarmente comuni in laghi e stagni della foresta pluviale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Curimatidae sono tipici Characiformes con una sagoma che può essere da affusolata a compressa lateralmente. Hanno una singola pinna dorsale seguita da una piccola pinna adiposa, pinna caudale forcuta, pinna anale piuttosto grande e pinne ventrali inserite piuttosto indietro. Sono assenti i raggi spinosi su tutte le pinne. La bocca è molto piccola e priva di denti.

Le dimensioni sono molto variabili tra specie e specie ma sono di solito piuttosto piccole, la taglia massima è di una trentina di centimetri.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Molte specie di questa famiglia compiono lunghe migrazioni raggruppandosi in gruppi numerosi. Spesso formano popolazioni numerosissime e costituiscono una frazione rilevante dell'ittiofauna degli ambienti in cui vivono.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutrono di detrito, alghe microscopiche e materiali organici vari purché in particelle molto piccole.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Vengono catturati in abbondanza in Sudamerica, soprattutto in Colombia, Venezuela e Amazzonia.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci