Cucina di Hong Kong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colazione Dim sum

La cucina di Hong Kong è una cucina cinese, influenzata dalla cucina cantonese, dalla cucina Hakka, Teochew, Hokkien, da quella occidentale, giapponese e del sud est asiatico. Tutte queste influenze sono dovute al suo passato di città commerciale e facente parte dell'impero coloniale britannico. Dalle bancarelle ai ristoranti più esclusivi, Hong Kong offre una varietà illimitata di cibo per ogni classe sociale. Combinazioni complesse e competenze gourmet internazionale hanno dato Hong Kong le etichette reputazione di "Paradiso Gourmet" e "Fiera mondiale di prodotti alimentari".

Abitudini a tavola[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte dei ristoranti ad Hong Kong servono portate piccole rispetto agli standard internazionali e soprattutto rispetto alle nazioni occidentali. La portata principale è accompagnata da riso o noodle. Ad Hong Kong si mangia 5 volte al giorno: colazione, pranzo, il tè del pomeriggio (verso le 15:00) la cena e il Siu yeh, dopo le 22.00.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina