Crowded House

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crowded House
I Crowded House nel 2007.
I Crowded House nel 2007.
Paese d'origine Australia Australia
Genere Alternative rock[1]
Pop rock[1]
College rock[1]
Periodo di attività 1985 - 1996
2007 -in attività
Album pubblicati 14
Studio 6
Live 4
Raccolte 4

I Crowded House sono un gruppo musicale rock, formatosi a Melbourne, Australia e guidati dal cantante, musicista e compositore neozelandese Neil Finn. Finn è universalmente conosciuto come principale artefice del successo del gruppo, in tutte le sue incarnazioni, reclutando membri dalla Nuova Zelanda (se stesso, Tim Finn e Eddie Rayner), dall' Australia (Paul Hester, Nick Seymour, Peter Jones e Craig Hooper) e dagli Stati Uniti (Mark Hart e Matt Sherrod).

Benché il gruppo abbia conquistato la propria popolarità nella scena della musica live australiana, riferimenti a luoghi e persone della Nuova Zelanda sono piuttosto frequenti nella loro musica (Kare Kare è scritta per la spiaggia di Karekare, Mean to Me fa riferimento alla città di Te Awamutu). Il successo del terzo album del gruppo Woodface, ed in generale la popolarità dei Crowded House, hanno portalo la Regina Elisabetta II ad ordinare Tim e Neil Finn cavalieri dell'ordine dell'Impero Britannico nel giugno 1993, per i loro contributi per la musica della Nuova Zelanda.

Il gruppo è stato attivo dal 1985 al 1996, periodo nel quale furono pubblicati alcuni dei singoli di maggior successo della loro carriera come Don't Dream It's Over, Something So Strong, Better Be Home Soon, Fall At Your Feet e Weather With You. Nel 2007, il gruppo si è riformato con un nuovo batterista. In questa nuova fase della loro carriera, i Crowded House hanno pubblicato l'album Time on Earth'', che ha raggiunto la prima posizione nella classifica australiana.[2]

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Ex membri[modifica | modifica sorgente]

  • Paul Hester (nato a Melbourne, l'8 gennaio 1959, morto il 26 marzo 2005) - batteria
  • Tim Finn (nato a Te Awamutu, il 25 giugno 1962) - tastiera, chitarra
  • Craig Hooper - chitarra
  • Peter Jones (nato a Liverpool, il 21 aprile 1963, morto il 18 maggio 2012[3]) - batteria

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

  • 1986 - Crowded House
  • 1988 - Temple of Low Men
  • 1991 - Woodface
  • 1993 - Together Alone
  • 2007 - Time on Earth
  • 2010 - Intriguer

Live[modifica | modifica sorgente]

  • 1996 - Special Edition Live Album
  • 2006 - Farewell to the World
  • 2010 - North America Travelogue
  • 2011 - Intriguer Live - Start to Finish

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • 1996 - Recurring Dream: The Very Best of Crowded House
  • 1999 - Afterglow
  • 2003 - Classic Masters
  • 2010 - The Very Very Best of Crowded House

Singoli principali[modifica | modifica sorgente]

  • Don't Dream It's Over
  • Something So Strong
  • Better Be Home Soon
  • Chocolate Cake
  • Fall at Your Feet
  • Weather with You
  • It's Only Natural
  • Distant Sun
  • Locked Out
  • Everything Is Good for You
  • Instinct
  • Not the Girl You Think You Are
  • Don't Stop Now

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Crowded House in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ Crowded House - Time on Earth. URL consultato il 19 agosto 2007.
  3. ^ Scomparso Peter Jones batterista dei Crowded House, 22 maggio 2012. URL consultato il 7 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock