Contea di Nêdong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Contea di Nêdong
contea
乃东县sempl.
乃东县trad.
Nǎidōng Xiànpinyin
Palazzo di Yungbulakang, contea di Nêdong
Palazzo di Yungbulakang, contea di Nêdong
Localizzazione
Stato Cina Cina
Provincia Regione Autonoma del Tibet
Prefettura Prefettura di Shannan
Amministrazione
Capoluogo Zetang
Data di istituzione 1959
Territorio
Coordinate
del capoluogo
29°15′N 91°46′E / 29.25°N 91.766667°E29.25; 91.766667 (Contea di Nêdong)Coordinate: 29°15′N 91°46′E / 29.25°N 91.766667°E29.25; 91.766667 (Contea di Nêdong)
Superficie 2 184,98[1] km²
Abitanti 55 314[2] (1999)
Densità 25,32 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+8
Cartografia
Contea di Nêdong – Mappa
Donne a Ombu Lhakang, valle dello Yarlung, contea di Nêdong

Nêdong (乃东县sempl.; 乃东县trad.; Nǎidōng Xiànpinyin) è una contea cinese della prefettura di Shannan nella Regione Autonoma del Tibet.

Il capoluogo è la città di Zetang (Tsetang). Nel 1999 la contea contava 55.314 abitanti[2] per una superficie totale di 2184.98 km². La contea fu istituita nel 1959.[1] Nella contea è situato il monastero di Changzhug (tempio di Tradruk), un monastero buddista risalente al regno di Songtsen Gampo che si trova nella valle dello Yarlung così come l'antico palazzo di Yungbulakang.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La contea si trova a 191 km dalla città di Lhasa e a 97 km dall'aeroporto di Gonggar. Oltre ai fiumi Yarlung Zambo e Yalong, scorrono nella contea oltre 40 corsi d'acqua. La fauna è rappresentata da esemplari di cervo muschiato, orso nero, lontra, lince.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Nêdong gode di un clima monsonico tipico degli altopiani della zona. La temperatura media annua è di 8,2 gradi, le precipitazioni annue di 400 mm.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Nêdong è una contea semi-agricola e le colture producono principalmente orzo, frumento invernale, frumento primaverile, colza. Sono allevati yak, bovini, pecore e capre. Le risorse minerarie principali sono cromo, oro, rame, ferro, vetro, mica, oro alluvionale, granito, pietra calcarea.

Centri abitati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ZH) Nêdong su Baidu Baike. URL consultato il 03 aprile 2012.
  2. ^ a b (EN) Harvard University, Harvard University Committee on the Environment, 2001. URL consultato il 03 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]