Conferenza navale di Washington

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


La conferenza Navale di Washington del 1921-22 insieme alla conferenza di pace di Parigi (1919) regolò gli equilibri tra le potenze europee e mondiali dopo la prima guerra mondiale. La conferenza di Washington portò alla stipulazione di quattro trattati:

  • il trattato delle nove potenze, in cui le maggiori potenze si impegnano a non chiedere ulteriori concessioni alla Cina ed a mantenerne l'integrità territoriale;
  • l'accordo sino-giapponese, in cui il Giappone mantiene concessioni minerarie e ferroviarie in Manciuria ed in cambio restituisce alla Cina la sovranità sullo Shandong.


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina