Cattedrale di Worcester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di Cristo e della Beata Vergine Maria
Cathedral Church of Christ and the Blessed Virgin Mary
Facciata
Facciata
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Midlands Occidentali
Località Worcester
Religione Anglicanesimo
Titolare Gesù
Stile architettonico Romanico, gotico
Inizio costruzione XII secolo
Completamento XIII secolo
Sito web Sito della cattedrale

La cattedrale di Worcester (Inghilterra), è situata su una sponda prospiciente il fiume Severn. Il suo nome ufficiale è Chiesa cattedrale del Cristo e della Beata Vergine Maria. La cattedrale fu fondata nel 680 con il vescovo Bosel come suo capo. La prima cattedrale fu costruita in questo periodo, ma nulla è rimasto di questa. La cripta esistente è databile al X secolo al tempo di Oswald, vescovo di Worcester. La cattedrale, invece, è del XII-XIII secolo.

La cattedrale era una prioria benedettina prima della dissoluzione dei monasteri e fu quindi "ristabilita" come cattedrale del clero secolare. Fu ampiamente restaurata da George Gilbert Scott e A. E. Perkins negli anni sessanta del XIX secolo. Sono entrambi sepolti nella cattedrale.

La cattedrale contiene la tomba di re Giovanni d'Inghilterra nel proprio chancel. Prima della sua morte a Newark nel 1216, Giovanni chiese di essere sepolto a Worcester. Fu tumulato tra i sacrari di san Wulstan e di sant'Oswald (ora distrutti).

La cattedrale ha anche un monumento dedicato al giovane principe Arturo Tudor, fratello maggiore di Enrico VIII d'Inghilterra. Quest'ultimo risparmiò la cattedrale dalla distruzione delle chiese da lui voluta durante la riforma anglicana perché vi era sepolto il fratello.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]