Severn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Severn (disambigua).
Severn
Severn
Il Severn visto dal castello di Shrewsbury
Stato Regno Unito Regno Unito
Lunghezza 344 km
Portata media 107 m³/s
Bacino idrografico 11420 km²
Altitudine sorgente 610 m s.l.m.
Nasce Monti Cambrici
Sfocia Oceano Atlantico nel Canale di Bristol presso Bristol
Mappa del fiume

Il Severn (in gallese Afon Hafren) è un fiume del Regno Unito. Sebbene sia il fiume più lungo che scorre nella nazione, il Severn non è considerato il più importante: lo è invece il Tamigi, anche se più corto.

Idronomo[modifica | modifica sorgente]

Secondo alcune fonti[1] il suo nome deriva dal gallese Habren, che secondo la mitologia era una ninfa che affogò nel fiume. Sabrina è inoltre la dea del fiume Severn secondo la mitologia britannica.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

La sorgente del Severn

Nasce ad un'altezza di 610 metri a Plynlimon, dai monti Cambrici del Galles centrale.
Il Severn attraversa diverse contee inglesi e bagna i capoluoghi di contea di Shrewsbury, Worcester e Gloucester. All'avvicinarsi al mare il fiume Severn forma il Canale di Bristol, prima di raggiungere il mare d'Irlanda. Il Severn drena un'area di 11.420 km² ed è il fiume inglese con la portata d'acqua più elevata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Behind the Name

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]