Castello di Halbturn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Edificio civile}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Il Castello di Halbturn.

Il castello di Halbturn è un complesso barocco a Halbturn nel Burgenland.

Il castello fu costruito dal 1701 al 1711 da Johann Lucas von Hildebrandt come residenza di caccia per l'imperatore Carlo VI. Sotto sua figlia Maria Teresa fu ricostruito dal Hofbaumeister Franz Anton Hillebrandt e divenne la residenza estiva di Alberto di Sassonia-Teschen e di sua moglie l'arciduchessa Maria Cristina come governatori d'Ungheria. Di questo periodo sono anche gli affreschi di Franz Anton Maulbertsch.

Il castello è di proprietà dal 1955 del barone Paul Waldbott-Bassenheim (un discendente degli Asburgo). Le sale del castello sono note anche come luogo di mostre e per l'Halbturner Schlosskonzerte. L'impresa incluse la viticoltura e la cantina vengono gestite dal nipote del proprietario, il conte Markus von Königsegg-Aulendorf, e sua moglie Philippa, nata Waldburg-Zeil-Hohenems.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • roetzer's kulturführer. Halbturn. Das Schloß der lichterfüllten Lebensfreude, ISBN 3853743498

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]