Carlo Grassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Grassi
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 1519
Consacrato vescovo 20 dicembre 1555
Creato cardinale 17 maggio 1570 da papa Pio V
Deceduto 25 marzo 1571

Carlo Grassi (Bologna, 1519Roma, 15 marzo 1571) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque nel 1519.

Papa Pio V lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 17 maggio 1570. Successivamente, il Papa lo incaricò di organizzare una intensa attività diplomatica al fine di unire le potenze cattoliche in una lega antiturca. Allo scopo, si incontrò con i cardinali Michele Bonelli, Giovanni Morone, Pierdonato Cesi e Giovanni Aldobrandini in una serie di conferenze con gli ambasciatori spagnolo e veneto.

Morì improvvisamente a Roma il 15 marzo 1571, dove fu sepolto nella Chiesa della Trinità dei Monti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Montefiascone e Corneto Successore BishopCoA PioM.svg
Guido Ascanio Sforza
(amministratore apostolico)
18 dicembre 1555 - 25 marzo 1571 Alessandro Farnese il Giovane
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Agnese in Agone Successore CardinalCoA PioM.svg
Pier Francesco Ferrero 9 giugno 1570 - 25 marzo 1571 Antonio Maria Galli