Calling You

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Calling You
Artista Jevetta Steele
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1987
Durata 5 min : 22 s
Album di provenienza Colonna sonora di Bagdad Café'
Genere Soul
Etichetta MK2
Produttore Billy Wilder
Registrazione 1987
Formati 45 giri

Calling You è una canzone nominata agli Academy Award, facente parte della colonna sonora del film Bagdad Café. Originariamente fu registrata da Jevetta Steele. Anche Bob Telson, compositore del brano ne registrò una versione. Entrambe le versioni furono inserite nel CD contenente la colonna sonora del film.

Calling You fu registrata nel 1994 da Celine Dion ed inserita nell'album live À L'Olympia, da cui fu l'unico singolo estratto.

Della canzone sono state registrate cover anche da Holly Cole nel 1991, da Kate Ceberano in 1992, da George Michael nel 1993 Five Live e da Giorgia nello stesso anno.

Il produttore svedese Christian Falk ha pubblicato un nuovo remix della versione di Jevetta Steele nel 1999.

Natalie Cole ha registrato il brano nel 2002 per l'album Ask a Woman Who Knows. Anche Barbra Streisand ha incluso una propria versione del brano nell'album di cover cinematografiche The Movie Album. Nel 2003 nell'album Live at Sin-é di Jeff Buckley viene inclusa la sua versione di Calling You.

I Deasonika hanno registrato una versione di "Calling You" successivamente pubblicata nel loro album "Deasonika" del 2006.

Etta James ha registrato il brano nel suo ultimo album All the Way, pubblicato nel 2006. Charlotte Church ne ha pubblicato una versione come lato B del singolo Moodswings (to Come at Me like That). Cris Barber invece ha pubblicato una propria cover del brano nell'album del 2008 This Moment to Be Free.

Elisa ha eseguito una versione del brano nel suo Mechanical Dream Tour del 2008.

Caecilie Norby ha registrato il brano nel suo album My Corner Of The Sky, pubblicato nel 1996.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica

Una esecuzione live di Calling You è contenuta nell'album "A solas con el mundo" di Pedro Aznar - cantante anche di Pat Metheny - del 2010.