Callinectes marginatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callinectes marginatus
Immagine di Callinectes marginatus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Crustacea
Classe Malacostraca
Sottoclasse Eumalacostraca
Superordine Eucarida
Ordine Decapoda
Sottordine Pleocyemata
Infraordine Brachyura
Sezione Eubrachyura
Superfamiglia Portunoidea
Famiglia Portunidae
Genere Callinectes
Specie C. marginatus
Nomenclatura binomiale
Callinectes marginatus
A. Milne-Edwards, 1861
Sinonimi

Callinectes larvatus
Ordway, 1863

Callinectes marginatus (noto anche come Callinectes larvatus) è un crostaceo decapode della famiglia Portunidae proveniente dalle coste dell'Africa occidentale[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È diffuso lungo le coste di Togo, Gambia, Gabon, Angola, Nigeria, Ghana, Zaire, Guinea, Senegal e Mauritania[1]. Vive soprattutto in acque salmastre, in particolare negli estuari[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il carapace ha una lunghezza media di 10 cm[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Davie, P.; Fransen, C. (2014), Callinectes marginatus in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).
  2. ^ a b Wolfgang Schneider, p. 187

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi