Callicebus lugens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callicebo nero
Immagine di Callicebus lugens mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Famiglia Pitheciidae
Sottofamiglia Callicebinae
Genere Callicebus
Sottogenere Torquatus
Specie C. lugens
Nomenclatura binomiale
Callicebus lugens
Humboldt, 1811

Il callicebo nero (Callicebus lugens Humboldt, 1811) è un primate Platirrino della famiglia dei Pitecidi.

Veniva un tempo considerata una sottospecie di Callicebus torquatus (Callicebus torquatus lugens): al giorno d'oggi, tuttavia, gli studiosi sono più propensi a classificare questi animali come specie a sé stante, nell'ambito del sottogenere Torquatus.

vive nella fascia fi foresta amazzonica compresa fra la Colombia centro-orientale, il Venezuela meridionale e la Guyana occidentale: popolazioni isolate si trovano anche in Brasile centro.settentrionale.

Come il nome comune suggerisce, questi animali hanno il pelo, lungo e sericeo, completamente di colore nero lucido: le parti nude del corpo (faccia, mani) sono anch'esse nere, mentre gli occhi sono di color giallo ambrato. Sul petto è presente un disegno biancastro a forma di V, che risalta sullo sfondo nero.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi