Bizarre Creations

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bizarre Creations Ltd.
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1988 come Raising Hell Software
1994 come Bizarre Creations a Liverpool
Chiusura 18 febbraio 2011
Sede principale Liverpool
Gruppo Activision Blizzard (2007-2011)
Settore Software House
Dipendenti più di 200 (2010)
Sito web www.bizarrecreations.com

Bizarre Creations era una software house inglese, fondata nel 1994 a Liverpool, nota per la realizzazione di videogiochi quali Formula 1, The Club, e la serie Project Gotham Racing.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'azienda fu fondata nel 1987 da Martyn Chudley con il nome di Raising Hell Software e solo nel 1994 cambiò il nome in Bizarre Creations.

Nel 1996 firmò un contratto con Sony e Psygnosis per lo sviluppo di un gioco di corse basato sulla licenza di Formula 1, e in soli 14 mesi realizzò Formula 1, che si rivelò un successo, conquistando la vetta di vendite in Europa e la seconda posizione a livello mondiale, superato solo da Final Fantasy VII[1].

Impegnata nello sviluppo di videogiochi di guida quali la serie Project Gotham Racing, nel febbraio 2008 Bizarre Creations cambiò genere, distribuendo The Club, sparatutto in terza persona.

Il 26 settembre 2007 la software house fu acquistata da Activision, la quale annunciò che Project Gotham Racing 4 sarebbe stato l'ultimo gioco della serie[2].

Il 17 novembre 2010, la software house, Activision, annuncia la cessazione delle attività di Bizarre Creations dal 18 febbraio 2011.[3]

Giochi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) About Formula 1, bizarrecreations.com (consultato il 19-01-2010)
  2. ^ (EN) Ben Parfitt, Activision buys Bizarre in Develop, Intent Media, 17 settembre 2007. URL consultato il 26 marzo 2014.
  3. ^ Nicola Congia, Bizarre Creations chiude tra pochi giorni in GameSUSHI, e-publishing srl, 15 febbraio 2011. (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]