Beastly (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Love is never ugly »
(Tagline del film)
Beastly
Beastly film.jpg
Una scena tratta dal trailer.
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 2011
Durata 95 Min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantastico, romantico
Regia Daniel Barnz
Soggetto romanzo di Alex Flinn
Sceneggiatura Daniel Barnz
Produttore Susan Cartsonis, Roz Weisberg
Produttore esecutivo Michael Flynn
Casa di produzione CBS Films, Lionsgate, Storefront Films
Distribuzione (Italia) Videa CDE
Fotografia Mandy Walker
Montaggio Thomas J. Nordberg
Scenografia Rusty Smith
Costumi Suttirat Anne Larlarb
Trucco Tony Gardner, Corald Giroux, Jamie Kelman, Gaétan Landry, Justin Stafford, Fanny Vachon
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Beastly è un film del 2011 scritto e diretto da Daniel Barnz.

Tratto dall'omonimo romanzo di Alex Flinn, il film è una rivisitazione in chiave moderna e giovanilistica della fiaba de La bella e la bestia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kyle è un giovane newyorkese bellissimo, figlio di Rob Kingson, un noto personaggio della televisione per cui la bellezza è tutto; ricco e molto spavaldo, crede di essere "un dono di Dio". A causa del suo comportamento insofferente e irrispettoso verso gli altri è vittima di un incantesimo scagliato dalla "strega della scuola", Kendra, testimone e vittima talvolta del suo comportamento, che lo deturpa con delle cicatrici e dei tatuaggi e lo rende calvo. La ragazza gli concede un anno di tempo per trovare qualcuno che gli confessi il suo amore a dispetto dell'apparenza e spezzare così l'incantesimo, in caso contrario sarà condannato a vivere per il resto della sua vita sotto le mostruose sembianze.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre 2007 la CBS Films acquistò i diritti cinematografici di Beastly, mettendolo in sviluppo come primo progetto di una lunga lista di fagocitate produzioni, prendendo in opzione anche altri titoli della HarperTeen.[1][2]

I realizzatori avevano un piano di produzione-distribuzione che puntava a un'uscita cinematografica già nel 2008, ma l'inizio dello sciopero degli sceneggiatori (2007-2008) cancellò la strategia ritardando il procedere dello sviluppo.[3]

Nel febbraio 2009 è stato annunciato da Amy Baer, presidente e direttore esecutivo della CBS Films, che il romanzo Beastly di Alex Flynn sarebbe stato trasposto per il grande schermo da Daniel Barnz, incaricato di regia e sceneggiatura. A coprodurre il film si avvicinano Susan Cartsonis con la sua Storefront Films e Roz Weisberg.[1][2][4]

Lavorazione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese si sono svolte nella regione canadese del Québec dopo che il governo locale aveva annunciato il 12 giugno 2009 il risparmio del 25% sul bilancio della produzione grazie a degli incentivi e tasse d'imposta stanziati per le produzioni cinematografiche. Beastly è stato uno dei primi film a scegliere la regione dopo l'annuncio degli incentivi.[5][6]

Per lavorazione e spese di marketing la CBS Films ha previsto un bilancio di produzione non superiore ai 20ml $. Le riprese si sono svolte nell'estate 2009 a Montreal (Canada), dal 13 giugno al 18 agosto, con la presenza di 300 abitanti del Québec assunti come extra e figuranti.[7]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche del film sono state composte da Marcelo Zarvos[8], ma all'interno della colonna sonora sono presenti anche brani della banda svedese Marching Band[9].

La colonna sonora doveva uscire il 29 giugno 2010[10], ma in seguito Amazon.com annunciò il posticipo al 4 gennaio 2011.

La canzone principale del film, Broken Arrow, stata composta da Pixie Lott. Inoltre, dal ventunesimo al ventitreesimo minuto, la trama viene ambientata in una festa in maschera: qui la musica di base è Boys and Girls della stessa Pixie Lott.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La Videa ha pubblicato l'8 aprile 2011 il trailer italiano del film[11].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Beastly è stato segnalato come il 45esimo film migliore del 2010, nella classifica "The 50 Biggest Movies of 2010" stilata dalla rivista The Times.[12]

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi giorni della lavorazione di Beastly, la CBS ha annunciato che per il merchandise del film saranno realizzati e messi in commercio abbigliamento, accessori vari, giochi, espressioni sociali e prodotti di consumo.[13]

Differenze rispetto al libro[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film non viene reso noto il fatto che il padre della ragazza fosse entrato in casa di Kyle.
  • Kendra nel libro è grassa, con i capelli e gli occhi verdi, il naso curvo e il look gotico, mentre nel film è bionda e magra.
  • Non sarà il "ti amo" a far cambiare l'aspetto di Kyle, ma un bacio.
  • Il tempo che ha disposizione Kyle sono due anni, non uno.
  • Le scene non riprendono il libro, a cominciare dall'aspetto del protagonista: egli dovrebbe essere una bestia pelosa, o quanto meno assomigliarle; si intuisce l'intento di "rimodernare" il personaggio. Anche la Linda del film è diversa da quella del libro: infatti in quest'ultimo ha i capelli rossi, la pelle bianca, l'apparecchio e inizialmente Kyle la trova bruttina.
  • Il tatuaggio "futuristico" sul braccio di Kyle non esiste nel libro, dove invece si trovano due petali caduti dalla rosa bianca regalata a Linda; questi infatti avrebbero dovuto avere un ruolo fondamentale perché rappresentano l'unica azione buona che aveva compiuto Kyle, il motivo per cui la strega decide di concedergli una seconda possibilità.
  • Nel libro Kyle cambia il suo nome in Adrian, mentre nel film si fa chiamare Hunter. Zula, invece, nel libro si chiama Magda.
  • Alla fine del libro si scopre che Magda era Kendra trasformata in cameriera, come nel film
  • Alla fine del film, Kendra dà la stessa lezione che ha dato a Kyle a suo padre Rob, mentre nel libro dice addio a Kyle e Linda e sparisce.
  • Nel libro Linda viene chiamato ogni tanto Lindy, mentre nel film Lindy è il suo vero nome.
  • Nel libro Will ha un cane guida, mentre nel film usa un bastone.
  • Nel libro Kyle e Linda sono presenti quando Will scopre di aver riavuto la vista, mentre nel film è presente Zula.
  • Alla fine del libro Linda e Kyle tornano a scuola, mentre alla fine del film partono per Machu Picchu.
  • Nel libro Kyle comunica con la Strega attraverso uno specchio magico da lei donatogli, mentre nel film si incontrano di persona più volte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jeremy Kay, Barnz signs on to direct edgy romance Beastly for CBS Films, 06-02-2009.
  2. ^ a b (EN) The Hollywood Reporter, 04-02-2009, http://www.hollywoodreporter.com/hr/content_display/film/news/e3i55545185203bc0b16771ce6065255e26.
  3. ^ (EN) Jarrod Sarafin, CBS Films take on Beastly, 05-12-2007.
  4. ^ (EN) DANIEL BARNZ TO DIRECT "BEASTLY" FOR CBS FILMS, 09-02-2009.
  5. ^ (EN) Brendan Kelly, Tax credit paying dividends, The Montreal Gazette, 22-06-2009.
  6. ^ (FR) Anabelle Nicoud, Vanessa Hudgens: la belle à Montréal, 12-05-2009.
  7. ^ (EN) Karen Idelson, Quebec takes pride in production, 11-09-2009.
  8. ^ (EN) The Scoreboard, MovieScore Magazine.
  9. ^ (EN) Marching Band In The Studio Working On New Album, Plugin Music, 18-12-2009.
  10. ^ (EN) Beastly :Music, Amazon.com.
  11. ^ Beastly trailer italiano, 08-04-2011.
  12. ^ (EN) The 50 Biggest Movies of 2010, The Times. URL consultato il 06-11-2009.
  13. ^ (EN) Dawn Wilensky, CBS scripts licensing model, Brandweek, 16-06-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema