Barringtonia acutangula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Barringtonia acutangula
Lộc vừng.jpg
Una Barringtonia acutangula ad Hanoi
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Lecythidales
Famiglia Lecythidaceae
Genere Barringtonia
Specie B. acutangula
Classificazione APG
Ordine Ericales
Famiglia Lecythidaceae
Nomenclatura binomiale
Barringtonia acutangula
(L.) Gaertn.

La Barringtonia acutangula è una specie della famiglia Lecythidaceae, diffusa in Asia e Australia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Pianta sempreverde di 10-15 metri di altezza, dalla corteccia marrone scuro forte e fibrosa e dai giovani rami grigi. Fiori rosso cupo in grappoli pendenti.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Nativa delle zone umide costiere dell'Asia meridionale e dell'Australasia settentrionale, diffusa dall'Afghanistan a ovest fino alle Filippine e l'Australia nordoccidentale a est.

Predilige ambienti prossimi all'acqua.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

La pianta è utilizzata come veleno per i pesci, per il legname e per scopi medici dalla medicina tradizionale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica