Bark at the Moon (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(EN)

« Screams break the silence! »

(IT)

« Urla rompono il silenzio! »

(Ozzy Osbourne - Bark at the Moon)
Bark at the Moon
Artista Ozzy Osbourne
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1983
Durata 4 min : 17 s
Album di provenienza Bark at the Moon
Genere Heavy metal
Etichetta Epic Records
Produttore Max Norman
Ozzy Osbourne - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1983)

Bark at the Moon è una canzone heavy metal di Ozzy Osbourne. È la prima traccia dell'omonimo album del 1983.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Composta dallo stesso Osbourne e registrata dopo la morte del chitarrista Randy Rhoads, Bark at the Moon parla di un mitico mostro che prima terrorizza una città, quindi viene abbattuto ed in seguito risorge vendicandosi portando ancora più distruzione nella stessa.

La canzone fu oggetto di una cover del gruppo punk Strung Out nel loro album Punk Goes Metal. Altra famosa cover è quella del gruppo industrial metal Violent Wark Of Art dell'album Ozzifield del 1998.

Un'altra cover è presente nel videogioco per PlayStation 2 Guitar Hero dove, assieme a Cowboys from Hell dei Pantera, è considerata tra le più difficili del gioco in quanto è l'ultima ad essere sbloccata nella lista principale. È stata inoltre pubblicata una versione scaricabile per la versione Xbox 360 di Guitar Hero II.

La canzone compare anche nel videogame Grand Theft Auto: Vice City, dove si può ascoltare nella stazione radio V-Rock.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip mostra uno scienziato, interpretato da Osbourne, che si tramuta accidentalmente in un mostro, il quale verrà ucciso ma risorgerà ancora come un uomo libero.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]