Baia di Danzica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 54°28′59″N 18°57′31″E / 54.483056°N 18.958611°E54.483056; 18.958611

Map of the Tricity area

La baia di Danzica (in polacco: Zatoka Gdańska, in casciubo: Gduńskô Hôwinga, in tedesco: Danziger Bucht) è una baia situata nel sud-est del mar Baltico. Prende il nome dalla città portuale di Danzica, Polonia, ma è anche chiamata "golfo di Danzica".

La parte occidentale della baia di Danzica è formata dalle acque della baia di Puck, la parte sud-orientale dalla laguna della Vistola; è collegata al mare aperto dallo stretto di Baltijsk.

La baia è chiusa dalle coste della Pomerania di Danzica in Polonia (capo Rozewie, penisola di Hel) e dall'Oblast' di Kaliningrad, in Russia (penisola della Sambia). La massima profondità delle acque è di 120 metri, e la salinità è dello 0,7%.

Le principali città portuali e costiere sono Danzica, Kaliningrad, Gdynia, Puck, Sopot, Hel, Primorsk e Baltijsk.

I principali fiumi che vi confluiscono sono la Pregolja e la Vistola; la baia di Danzica riceve le acque della Vistola da tre rami: la Leniwka, la Śmiała Wisła, e la Martwa Wisła e indirettamente anche dalla laguna della Vistola tramite due rami: il Nogat e la Szkarpawa.

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia