Arcidiocesi di León

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di León
Archidioecesis Leonensis
Chiesa latina
LeonCathedralMex.JPG
Regione ecclesiastica Bajío
Diocesi suffraganee
Celaya, Irapuato, Querétaro
Arcivescovo metropolita Alfonso Cortés Contreras
Ausiliari Juan Frausto Pallares
Arcivescovi emeriti José Guadalupe Martín Rábago
Sacerdoti 388 di cui 226 secolari e 162 regolari
8.804 battezzati per sacerdote
Religiosi 170 uomini, 1.326 donne
Abitanti 3.795.967
Battezzati 3.416.000 (90,0% del totale)
Superficie 8.791 km² in Messico
Parrocchie 98
Erezione 26 gennaio 1863
Rito romano
Indirizzo Hidalgo 202, Apartado 108, 37000 León, Gto., México
Sito web www.arquideleon.org
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Messico

L'arcidiocesi di León (in latino: Archidioecesis Leonensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica Bajío. Nel 2004 contava 3.416.000 battezzati su 3.795.967 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Alfonso Cortés Contreras.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende nove comuni dello stato messicano di Guanajuato: Manuel Doblado, Guanajuato, León, Ocampo, Purísima del Rincón, Romita, San Felipe, San Francisco del Rincón e Silao.

Sede arcivescovile è la città di León, dove si trova la cattedrale di Maria Santissima della Luce.

Il territorio è suddiviso in 98 parrocchie, raggruppate in 17 decanati, che a loro volta fanno capo a 6 zone pastorali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di León fu eretta il 26 gennaio 1863 con la bolla Gravissimum sollicitudinis di papa Pio IX, ricavandone il territorio dalla diocesi di Michoacán (oggi arcidiocesi di Morelia), che fu contestualmente elevata al rango di arcidiocesi metropolitana. La sede di León era originariamente suffraganea della diocesi madre.

Il 13 ottobre 1973 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Celaya.

Il 5 novembre 1988 passò dalla provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Morelia a quella dell'arcidiocesi di San Luis Potosí.

Il 3 gennaio 2004 cedette un'altra porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Irapuato.

Il 25 novembre 2006 con la bolla Mexicani populi di papa Benedetto XVI la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana, assegnandole come suffraganee le diocesi di Celaya, di Irapuato e di Querétaro.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José María de Jesús Diez de Sollano y Dávalos † (19 marzo 1863 - 7 giugno 1881 deceduto)
  • Tomás Barón y Morales † (25 settembre 1882 - 13 gennaio 1898 deceduto)
  • Santiago de los Santos Garza Zambrano † (3 febbraio 1898 - 25 febbraio 1900 nominato arcivescovo di Linares o Nueva León)
  • Leopoldo Ruiz y Flóres † (12 novembre 1900 - 14 settembre 1907 nominato arcivescovo di Linares o Nueva León)
  • José Mora y del Río † (15 settembre 1907 - 27 novembre 1908 nominato arcivescovo di Città del Messico)
  • Emeterio Valverde y Télles † (7 agosto 1909 - 28 dicembre 1948 deceduto)
  • Manuel Martín del Campo Padilla † (26 dicembre 1948 succeduto - 10 giugno 1965 nominato arcivescovo coadiutore di Morelia)
  • Anselmo Zarza Bernal † (13 gennaio 1966 - 4 gennaio 1992 ritirato)
  • Rafael García González † (4 gennaio 1992 - 8 novembre 1994 deceduto)
  • José Guadalupe Martín Rábago (23 agosto 1995 - 22 dicembre 2012 ritirato)
  • Alfonso Cortés Contreras, dal 22 dicembre 2012

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 3.795.967 persone contava 3.416.000 battezzati, corrispondenti al 90,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1948 570.400 575.000 99,2 221 185 36 2.580 57 562 50
1966 999.000 110.642 902,9 357 274 83 2.798 146 1.100 37
1970 1.195.478 1.206.435 99,1 367 266 101 3.257 132 1.532 43
1976 999.764 1.004.236 99,6 303 209 94 3.299 163 1.042 55
1980 1.117.931 1.127.395 99,2 319 205 114 3.504 313 1.025 62
1990 2.675.000 2.745.000 97,4 318 215 103 8.411 171 1.018 82
1999 2.939.168 3.090.000 95,1 376 239 137 7.816 279 480 110
2000 3.058.967 3.199.204 95,6 409 252 157 7.479 194 1.102 113
2001 3.364.864 3.519.124 95,6 389 252 137 8.650 145 1.528 115
2002 3.081.802 3.210.211 96,0 389 252 137 7.922 4 145 1.443 119
2003 3.356.804 3.885.116 86,4 426 245 181 7.879 4 189 1.459 119
2004 3.416.000 3.795.967 90,0 388 226 162 8.804 170 1.326 98

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi