Albo d'oro dello sci nordico ai Giochi olimpici - Combinata nordica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'albo d'oro dello sci nordico ai Giochi olimpici, relativamente alla combinata nordica, elenca tutti gli atleti e le squadre vincitori di medaglie nelle rassegne olimpiche, che si svolgono dal 1924 a cadenza quadriennale. Dal 1924 al 1984 i Giochi olimpici hanno coinciso, in tutto o in parte, con i Campionati mondiali di sci nordico invernali; mentre tuttavia nel salto con gli sci e nello sci di fondo le medaglie olimpiche avevano anche generalmente valenza iridata, nella combinata nordica tale equivalenza non venne mai applicata.

Nel corso del tempo il numero delle gare olimpiche di combinata nordica è progressivamente aumentato e dall'unica prova disputata a Chamonix 1924 si è giunti alle tre di Salt Lake City 2002. La specialità non prevede competizioni femminili.

Formule di gara[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sci nordico ai Giochi olimpici#Formule di gara.

La formula di gara più antica è quella detta "individuale" (o "trampolino normale", che nel corso dei decenni ha subito numerose variazioni. La gara sprint fu introdotta a Salt Lake City 2002 e rimase in programma fino a Torino 2006; a Vancouver 2010 fu sostituita dalla gara individuale Gundersen con salto dal trampolino lungo e 10 km di fondo. La gara a squadre dal trampolino normale fu introdotta a partire da Calgary 1988.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Olimpiade Edizione Individuale
Trampolino normale
Sprint
Trampolino lungo
Gare a squadre
I
Francia Chamonix-Mont-Blanc 1924 Norvegia Thorleif Haug
non disputata
non disputata
Norvegia Thoralf Strømstad
Norvegia Johan Grøttumsbråten
II
Svizzera Sankt Moritz 1928 Norvegia Johan Grøttumsbråten
non disputata
non disputata
Norvegia Hans Vinjarengen
Norvegia Jon Snersrud
III
Stati Uniti Lake Placid 1932 Norvegia Johan Grøttumsbråten
non disputata
non disputata
Norvegia Ole Stenen
Norvegia Hans Vinjarengen
IV
Germania Garmisch-Partenkirchen 1936 Norvegia Oddbjørn Hagen
non disputata
non disputata
Norvegia Olaf Hoffsbakken
Norvegia Sverre Brodahl
V
Svizzera Sankt Moritz 1948 Finlandia Heikki Hasu
non disputata
non disputata
Finlandia Martti Huhtala
Svezia Sven Israelsson
VI
Norvegia Oslo 1952 Norvegia Simon Slåttvik
non disputata
non disputata
Finlandia Heikki Hasu
Norvegia Sverre Stenersen
VII
Italia Cortina d'Ampezzo 1956[1] Norvegia Sverre Stenersen
non disputata
non disputata
Svezia Bengt Eriksson
Polonia Franciszek Gąsienica Groń
VIII
Stati Uniti Squaw Valley 1960 Squadra Unificata Tedesca Georg Thoma
non disputata
non disputata
Norvegia Tormod Knutsen
URSS Nikolaj Gusakov
IX
Austria Innsbruck 1964 Norvegia Tormod Knutsen
non disputata
non disputata
URSS Nikolaj Kiselëv
Squadra Unificata Tedesca Georg Thoma
X
Francia Grenoble 1968 Germania Ovest Franz Keller
non disputata
non disputata
Svizzera Alois Kälin
Germania Est Andreas Kunz
XI
Giappone Sapporo 1972 Germania Est Ulrich Wehling
non disputata
non disputata
Finlandia Rauno Miettinen
Germania Est Karl-Heinz Luck
XII
Austria Innsbruck 1976 Germania Est Ulrich Wehling
non disputata
non disputata
Germania Ovest Urban Hettich
Germania Est Konrad Winkler
XIII
Stati Uniti Lake Placid 1980 Germania Est Ulrich Wehling
non disputata
non disputata
Finlandia Jouko Karjalainen
Germania Est Konrad Winkler
XIV
Jugoslavia Sarajevo 1984 Norvegia Tom Sandberg
non disputata
non disputata
Finlandia Jouko Karjalainen
Finlandia Jukka Ylipulli
XV
Canada Calgary 1988[2] Svizzera Hippolyt Kempf
non disputata
bandiera Germania Ovest
Austria Klaus Sulzenbacher Svizzera Svizzera
URSS Allar Levandi Austria Austria
XVI
Francia Albertville 1992 Francia Fabrice Guy
non disputata
Giappone Giappone
Francia Sylvain Guillaume Norvegia Norvegia
Austria Klaus Sulzenbacher Austria Austria
XVII
Norvegia Lillehammer 1994 Norvegia Fred Børre Lundberg
non disputata
Giappone Giappone
Giappone Takanori Kōno Norvegia Norvegia
Norvegia Bjarte Engen Vik Svizzera Svizzera
XVIII
Giappone Nagano 1998[3] Norvegia Bjarte Engen Vik
non disputata
Norvegia Norvegia
Finlandia Samppa Lajunen Finlandia Finlandia
Russia Valerij Stoljarov Francia Francia
XIX
Stati Uniti Salt Lake City 2002[4] Finlandia Samppa Lajunen Finlandia Samppa Lajunen Finlandia Finlandia
Finlandia Jaakko Tallus Germania Ronny Ackermann Germania Germania
Austria Felix Gottwald Austria Felix Gottwald Austria Austria
XX
Italia Torino 2006 Germania Georg Hettich Austria Felix Gottwald Austria Austria
Austria Felix Gottwald Norvegia Magnus Moan Germania Germania
Norvegia Magnus Moan Germania Georg Hettich Finlandia Finlandia
XXI
Canada Vancouver 2010[5] Francia Jason Lamy-Chappuis Stati Uniti Bill Demong Austria Austria
Stati Uniti Johnny Spillane Stati Uniti Johnny Spillane Stati Uniti Stati Uniti
Italia Alessandro Pittin Austria Bernhard Gruber Germania Germania

Medagliere per nazioni[modifica | modifica sorgente]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Norvegia Norvegia 11 8 7 26
2 Finlandia Finlandia 4 8 2 14
3 Austria Austria 3 2 7 12
4 Germania Est Germania Est[6] 3 0 4 7
5 Germania Germania[7] 2 3 3 8
6 Francia Francia 2 1 1 4
7 bandiera Germania Ovest[6] 2 1 0 3
Giappone Giappone 2 1 0 3
9 Stati Uniti Stati Uniti 1 3 0 4
10 Svizzera Svizzera 1 2 1 4
11 URSS URSS[8] 0 1 2 3
12 Svezia Svezia 0 1 1 2
13 Italia Italia 0 0 1 1
Polonia Polonia 0 0 1 1
Russia Russia[9] 0 0 1 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Distanza della prova di fondo portata da 18 a 15 km.
  2. ^ Introduzione del metodo Gundersen nella gara individuale.
  3. ^ Staffetta della gara a squadre portata dalla formula 3x10 km alla formula 4x5 km.
  4. ^ Introduzione della gara sprint con salto dal trampolino lungo.
  5. ^ Distanza della prova di fondo della gara dal trampolino normale portata da 15 a 10 km; introduzione della gara individuale dal trampolino lungo in luogo della sprint.
  6. ^ a b Da Grenoble 1968 a Calgary 1988.
  7. ^ Fino a Innsbruck 1964 (non presente a Sankt Moritz 1948; a Cortina d'Ampezzo 1956, Squaw Valley 1960 e Innsbruck 1964 presente come Squadra Unificata Tedesca) e da Albertville 1992.
  8. ^ Da Cortina d'Ampezzo 1956 a Calgary 1988.
  9. ^ Da Lillehammer 1994.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]