Akebono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Akebono
SumoAkebono.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 235 kg
Arti marziali miste MMA pictogram.svg
Carriera
Vittorie 1
per knockout 1
Sconfitte 12
 

Chad Rowan, meglio conosciuto con il nome di battaglia Akebono (Waimanalo, 8 maggio 1969), è un ex atleta di MMA, un ex lottatore di sumo e un wrestler statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Akebono come lottatore di sumo.

Akebono, alto più di due metri e pesante circa 233 chilogrammi, ha iniziato la carriera da lottatore professionista nel marzo del 1988 e l'ha conclusa il 29 settembre 2001, dopo ben 654 vittorie sul ring e undici tornei conquistati, ottenendo così il settimo posto tra i plurivincitori della storia del sumo. Diventò il sessantaquattresimo yokozuna (gran campione) nel 1993, dopo aver nettamente vinto il torneo di Tokyo, diventando in tal modo il primo yokozuna straniero della storia.

Rimase nella categoria principale da solo per ben otto anni (primo combattente a riuscirci): curiosamente, le sue prestazioni incominciarono a peggiorare nel 1998, cioè quando, dopo essersi sposato con la nipponica Christine Reiko, prese la cittadinanza giapponese.

Si ritirò dal mondo della lotta nel 2001; nel 2005 tuttavia prese parte ad alcuni incontri di Wrestling, con risultati discreti. Probabilmente il suo incontro più famoso nel mondo di wrestling è quello di WrestleMania XXI dove sconfisse Big Show in un sumo match.

Nel 2003 Akebono decide di cimentarsi nel circuito del K-1 con pessimi risultati, per sua sfortuna: perse infatti 8 incontri su 9 e l'unico incontro vinto lo "scippa" al grande Nobuaki Kakuda che alla "veneranda" età di 46 anni decise di perdere volontariamente la sfida al fine di far ottenere al leggendario Akebono almeno un successo. Fino ad oggi nel circuito del K-1 Akebono è riuscito a collezionare solo brutte figure e rovinosi KO. Nonostante ciò, le immense arene giapponesi come il Tokyo Dome sono sempre strapiene di spettatori pronti ad ammirare questo gigante cimentarsi in un'arte che non è (e probabilmente non sarà mai) la sua.

Titoli e Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

All Japan Pro Wrestling

  • AJPW World Tag Team CHampionship (1 - con Taiyo Kea)
  • AJPW Asia Tag Team Championship (2 - con Ryota Hama)

Dragon Gate

  • Open the Triangle Gate Championship (1 - con Don Fuji e Masaaki Mochizuki)

Pro Wrestling ZERO1

  • ZERO1 World Heavyweight Championship (1)
  • NWA World Premium Heavyweight Championship (1)
  • NWA Intercontinental Tag Team Championship (2 - 1 con Shinjiro Otani - 1 con Daisuke Sekimoto)

Pro Wrestling Illustrated

  • 265° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2011)

Risultati nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Città Note
Sconfitta 0–4 Brasile Giant Silva Sottomissione (kimura) K-1 PREMIUM 2006 Dynamite!! 31 dicembre 2006 1 1:02 Giappone Osaka, Giappone
Sconfitta 0–3 Stati Uniti Don Frye Sottomissione (ghigliottina) Hero's 5 3 maggio 2006 2 3:50 Giappone Tokyo, Giappone
Sconfitta 0–2 Nigeria Bobby Ologun Decisione (unanime) K-1 Premium 2005 Dynamite 31 dicembre 2005 3 5:00 Giappone Osaka, Giappone
Sconfitta 0–1 Brasile Royce Gracie Sottomissione (omoplata) K-1 PREMIUM 2004 Dynamite!! 31 dicembre 2004 1 2:13 Giappone Osaka, Giappone

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66018535 LCCN: no00067740