Aeroporto Milan Rastislav Štefánik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Milan Rastislav Štefánik
Terminal
Terminal
IATA: BTS – ICAO: LZIB
Descrizione
Nome impianto (SK) Letisko Milana Rastislava Štefánika
Tipo Civile
Esercente Aeroporto di Bratislava, a.s. (BTS)
Stato Slovacchia Slovacchia
Regione Regione di Bratislava
Città Bratislava
Posizione 9 km dal centro di Bratislava
Costruzione 1951
Altitudine AMSL 133 m
Coordinate 48°10′12″N 17°12′45″E / 48.17°N 17.2125°E48.17; 17.2125Coordinate: 48°10′12″N 17°12′45″E / 48.17°N 17.2125°E48.17; 17.2125
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Slovacchia
LZIB
Sito web http://www.letiskobratislava.sk/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
04/22 2 900 m
PAPI-ILS/DME-NDB
13/31 3 190 m
Statistiche (2012)
Passeggeri in transito 1.416.117

[senza fonte]

L'Aeroporto Milan Rastislav Štefánik (IATA: BTSICAO: LZIB) (in slovacco: Letisko Milana Rastislava Štefánika) più noto come Aeroporto di Bratislava o Aeroporto di Bratislava-Ivanka, è il principale aeroporto di Bratislava e di tutta la Slovacchia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

È stato dedicato al generale slovacco Milan Rastislav Štefánik, che si schiantò con il suo aereo sopra Bratislava nel 1919. L'aeroporto è gestito dalla Letisko Milan Rastislava Štefánika - Aeroporto di Bratislava, come (BTS), è una società anonima. Fino al maggio del 2004, l'aeroporto era stato gestito dello Stato attraverso la società Slovenská správa letísk. Nel 2007, l'aeroporto ha servito 2.024.142 passeggeri, con un incremento del 4,5% rispetto al 2006 e quasi un 700% di aumento rispetto al 2001. Si trova a 9 km (5,59 miglia) a nord-est dal centro della città, si estende su una superficie di 4,77 km².

L'aeroporto di Bratislava grazie alla sua posizione riesce a servire quattro paesi, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria e Ungheria.

L'aeroporto ha un traffico di voli intercontinentali, internazionali e nazionali.

È dotato di due piste perpendicolari (04/22 e 13/31), che hanno subito una completa ristrutturazione nel 1980. La pista 13/31 è attrezzata per l'ICAO di III categoria per l'avvicinamento e l'atterraggio, mentre la 04/22 è di categoria I.

L'aeroporto dispone di tre terminali: Partenza terminal A, costruito nel 1971, Terminal di arrivo B (utilizzato per i voli non-Schengen), costruito nel 1994, e il Terminale C (utilizzato per i voli Schengen), costruito nel 2006. Il Terminal (B) e la torre di controllo sono stati aggiunti nel 1990. Un nuovo edificio di collegamento tra la partenza con il terminale di arrivo terminal B è stato terminato nel settembre 2008.

Le principali compagnie che utilizzano questo scalo sono: Czech Airlines, Danube Wings, Bulgarian Air Charter, Lufthansa e Ryanair.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Passeggeri e merci dal 1997 al 2008
Anno 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 I-VII. 2008
Passeggeri 285,983 324,219 276,092 283,714 293,326 368,203 480,011 893,614 1,326,493 1,937,642 2,024,142 1,101,029
Merci (Tonnellate) 1641 1443 1605 2878 3171 4831 10736 6972 3633 5055 1969 2521

Compagnie Aeree[modifica | modifica sorgente]

Voli Passeggeri[modifica | modifica sorgente]

Le compagnie aeree passeggeri che utilizzano l'aeroporto sono:

Voli Cargo[modifica | modifica sorgente]

Le compagnie aeree cargo che utilizzano l'aeroporto sono:

Voli Charter[modifica | modifica sorgente]

Le compagnie aeree charter che utilizzano l'aeroporto per il 2010 sono: Air Malta, Arkia Israel Airlines, Bulgarian Air Charter, Central Charter Airlines, Danube Wings, Nouvelair, Sky Airlines, Travel Service e Tunisair.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Dal centro città di Bratislava: In Bus: N° 61 verso la stazione centrale o il bus n° 96, verso Petržalka, Prokofievová ulica

Da/ per Vienna: I bus Terravision fanno il collegamento tra l'aeroporto di Bratislava e il centro città di Vienna (Erdbergstrasse). I bus partono in relazione con gli orari dei voli.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]