Aeroporto Internazionale di Phoenix-Sky Harbor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Phoenix-Sky Harbor
Terminal 3
Terminal 3
IATA: PHX – ICAO: KPHX
Descrizione
Nome impianto (EN) Phoenix-Sky Harbor International Airport
Tipo civile e militare
Esercente Phoenix Airport System
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Arizona Arizona
Posizione Phoenix
Altitudine AMSL 346 m
Coordinate 33°26′03″N 112°00′42″W / 33.434167°N 112.011667°W33.434167; -112.011667Coordinate: 33°26′03″N 112°00′42″W / 33.434167°N 112.011667°W33.434167; -112.011667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
KPHX
Sito web http://www.phxskyharbor.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
7L/25R 3 139 m calcestruzzo
7R/25L 2 377 m calcestruzzo
8/26 3 502 m calcestruzzo
Statistiche (2009)
Passeggeri in transito 37 824 982

[senza fonte]

L'Aeroporto Internazionale di Phoenix-Sky Harbor (IATA: PHX, ICAO: KPHX), chiamato anche semplicemente Aeroporto Internazionale di Phoenix è un aeroporto internazionale, situato a circa 4,8 km dal centro finanziario di Phoenix in Arizona, Stati Uniti d'America. Oltre ad ospitare il traffico civile è sede anche di installazioni militari.

L'aeroporto è stato fondato già nel 1935 e oggi rappresenta uno dei più importanti scali della zona. È il terzo hub sia per la compagnia aerea US Airways che per la Great Lakes Airlines. È di grande importanza per la compagnia low cost Southwest Airlines che è largamente cresciuta dal 1982 quando iniziò il servizio. US Airways e Southwest Airlines utilizzano il terminal 4 e rappresentano insieme il 35% del traffico aeroportuale.

Tutti i voli in programma sono interni agli Stati Uniti, eccetto un volo operato dalla British Airways in direzione dell'Aeroporto di Londra-Heathrow.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]