Xilene cianolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xilene cianolo
Xylencyanol.svg
Nome IUPAC
4-[(E)-[4-(etilammino)-3-metillfenil]-(4-etilammonioilidene-3-metilcicloesa-2,5-dien-1-ilidene)metil]benzene-1,3-disolfonato di sodio[1]
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC25H27N2NaO6S2
Massa molecolare (u)538.120823[1]
Numero CAS2650-17-1
Numero EINECS220-167-5
PubChem23687514
SMILES
CCNC1=CC=C(C=C1C)C(=C2C=CC(=NCC)C(=C2)C)C3=CC=C(C=C3OS(=O)O)OS(=O)[O-].[Na+]
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H315 - 319 - 335
Consigli P261 - 305+351+338 [2]

Lo xilene cianolo può essere usato come tracciante colorato per monitorare il processo di migrazione nell'ambito dell'elettroforesi su gel di agarosio e dell'elettroforesi su gel di poliacrilammide. Possono essere usati per lo stesso scopo anche altri coloranti come il blu di bromofenolo e l'Orange G.

Velocità di migrazione[modifica | modifica wikitesto]

In gel di agarosio all'1%, lo xilene cianolo migra in genere in modo simile ad una molecola di DNA di 4000 paia di basi. Lo xilene cianolo o altri traccianti colorati, migrano su un gel di poliacrilammide al 6% alla velocità di un frammento di DNA di 140 paia di basi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Xylene Cyanole - Compound Summary, su pubchem.ncbi.nlm.nih.gov. URL consultato il 24 gennaio 2013.
  2. ^ Sigma Aldrich; rev. del 05.10.2012
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia