Wolf Girl & Black Prince

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wolf Girl & Black Prince
オオカミ少女と黒王子
(Ōkami shōjo to kuro ōji)
Wolf Girl & Black Prince manga.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana del manga, raffigurante Kyōya Sata
Generecommedia, sentimentale
Manga
AutoreAyuko Hatta
EditoreShūeisha
RivistaBessatsu Margaret
Targetshōjo
1ª edizione13 giugno 2011 – 13 maggio 2016
Tankōbon16 (completa)
Editore it.Star Comics
Collana 1ª ed. it.Amici
1ª edizione it.21 novembre 2013 – 26 luglio 2017
Volumi it.16 (completa)
Serie TV anime
RegiaKen'ichi Kasai
Composizione serieSawako Hirabayashi
MusicheGo Sakabe
StudioTYO Animations
ReteTokyo MX, ytv, BS11, CTV
1ª TV5 ottobre – 21 dicembre 2014
Episodi12 (completa) +1 OAV
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Yamato Video
Rete it.Man-ga (sottotitolata)
1ª TV it.28 ottobre 2014 – 13 gennaio 2015
1º streaming it.YouTube (sottotitolata in simulcast), PlayYamato (doppiata)
Episodi it.12 (completa)
Durata ep. it.24 min

Wolf Girl & Black Prince (オオカミ少女と黒王子 Ōkami shōjo to kuro ōji?, lett. "La ragazza lupo e il principe nero") è un manga shōjo scritto e disegnato da Ayuko Hatta, serializzato sulla rivista Bessatsu Margaret della Shūeisha dal 13 giugno 2011[1] al 13 maggio 2016[2]. Un adattamento anime, prodotto dalla TYO Animations, è stato trasmesso in Giappone dal 5 ottobre al 21 dicembre 2014[3]. Un film live action basato sulla serie è uscito nelle sale cinematografiche giapponesi il 28 maggio 2016[4]. In Italia i diritti del manga sono stati acquistati dalla Star Comics, mentre l'anime è stato distribuito dalla Yamato Video[5].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ruota intorno ad Erika Shinohara, una ragazza vanitosa di sedici anni che racconta alle sue amiche le sue gesta romantiche, ma che in realtà non ha un fidanzato. Erika dichiara infatti di stare insieme a un bellissimo ragazzo ritratto in una foto, ma la sfortuna vuole che proprio quel ragazzo si riveli essere un suo compagno di scuola piuttosto popolare di nome Kyōya Sata. Incastrata in questa situazione imbarazzante, Erika decide quindi di tentare il tutto per tutto facendo diventare Kyōya il suo finto fidanzato, cosa che disgraziatamente non fa altro che peggiorare le sue condizioni: Kyōya infatti, all'apparenza un ragazzo dolce, è in realtà un tipo ultra sadico senza cuore che, subito dopo aver scoperto ogni cosa, sfrutta le debolezze di Erika per trattarla letteralmente come un cane.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Kyōya Sata ed Erika Shinohara
Erika Shinohara (篠原エリカ Shinohara Erika?)
Doppiata da: Kanae Itō (ed. giapponese), Jessica Grossule (ed. italiana)
Una studentessa liceale che mente alle sue amiche raccontando loro di avere un fidanzato. Siccome le sue storie iniziano a mancare di credibilità, scatta la foto di un bel ragazzo che vede per strada per spacciarlo per il suo compagno, ma in seguito si scopre che proprio quella persona, Kyōya Sata, è in realtà uno studente molto popolare della sua stessa scuola. Dopo averlo pregato di reggerle il gioco, Kyōya accetta di aiutarla a condizione però che lei diventi il suo "cagnolino". Nonostante il suo atteggiamento crudele nei suoi confronti, Erika alla fine si innamora di lui e tenta in ogni modo di guadagnarsi il suo affetto.
Kyōya Sata (佐田 恭也 Sata Kyōya?)
Doppiato da: Takahiro Sakurai (ed. giapponese), Stefano Zanelli (ed. italiana)
Il ragazzo ritratto nella foto scattata da Erika. A scuola è noto col titolo "il principe", in quanto è estremamente bello e il suo comportamento è gentile ed educato. Tuttavia, dopo che Erika gli chiede di diventare il suo finto fidanzato, si rivela essere un tipo estremamente sadico che non esita a sfruttare la situazione per ricattarla, tormentarla e trattarla come il suo cagnolino domestico. Comunque, col passare del tempo, inizia a preoccuparsi per lei e a diventare geloso ogni volta che si avvicina a qualche altro ragazzo. Di conseguenza, sviluppa un atteggiamento protettivo nei suoi confronti, fino a rendersi conto effettivamente di amarla e di non ritenerla semplicemente un passatempo. Ha una sorella maggiore che condivide più o meno le sue tendenze sadiche, e una madre piuttosto strampalata che ama divertirsi.
Ayumi Sanda (三田亜由美 Sanda Ayumi?)
Doppiata da: Ai Kayano (ed. giapponese), Eleonora Armaroli (ed. italiana)
Una ragazza dai capelli corti che conosce Erika sin dall'inizio della serie e che è la sua unica vera amica a conoscenza della bugia del "falso fidanzato". Al primo anno capita nella stessa classe di Kyōya.
Takeru Hibiya (日比谷健 Hibiya Takeru?)
Doppiato da: Yoshimasa Hosoya (ed. giapponese), Alberto Tacuia (ed. italiana)
Il migliore amico di Kyōya ai tempi delle scuole medie. È un ragazzo attraente dalla personalità semplice e chiara che cerca di aiutare Erika a far innamorare Kyōya di lei.
Nozomi Kamiya (神谷望 Kamiya Nozomi?)
Doppiato da: Yoshitsugu Matsuoka (ed. giapponese), Roberto Giovenco (ed. italiana)
Un ragazzo molto appariscente che frequenta lo stesso anno di Erika e Kyōya. È una sorta di playboy che non ha problemi a ricordarsi i nomi di tutte le persone che incontra, soprattutto quelli delle belle ragazze. Dopo aver incontrato Kyōya per la prima volta, si convince che egli e lui siano fatti della stessa pasta e quindi tenta di fargli lasciare Erika, ritenendo che fosse sprecato per una sola ragazza. Siccome Kyōya però non demorde, col passare del tempo Nozomi capisce chi tra i due è veramente in errore, iniziando a desiderare quindi anche lui un'unica persona speciale tutta per sé.
Yū Kusakabe (日下部 憂 Kusakabe Yū?)
Doppiato da: Ayumu Murase (ed. giapponese), Marco Pedrazzi (ed. italiana)
Un ragazzo emarginato, timido e piuttosto insicuro di sé, che viene definito "un codardo" da Kyōya. Erika fa amicizia con lui dopo aver scoperto che sotto il suo aspetto impacciato si nasconde una persona sincera e di buon cuore. Così facendo, Yū si innamora di Erika e, non sopportando di vederla soffrire per Kyōya, le confessa di avere una cotta per lei. Siccome Erika gli risponde che nonostante tutto ama ancora Kyōya, Yū accetta i suoi sentimenti di buon grado, avvertendo Kyōya di non ferirla mai più. Più tardi si fidanza con una sua compagna di classe di nome Ryoku Edano.
Marin Tachibana (立花 マリン Tachibana Marin?)
Doppiata da: Mariya Ise (ed. giapponese), Francesca Grisenti (ed. italiana)
Un'amica e compagna di classe di Erika. È una ragazza superficiale che dà molto peso all'aspetto e che ama gli accessori appariscenti. Lei ed Aki parlano quasi solo ed esclusivamente dei rispettivi fidanzati, elogiandoli a più non posso per suscitare invidia nell'una o nell'altra.
Aki Tezuka (手塚 愛姫 Tezuka Aki?)
Doppiata da: Mikako Komatsu (ed. giapponese), Sara Pendin (ed. italiana)
Un'altra amica e compagna di classe di Erika. È una ragazza dalle unghia decorate che conosceva Marin già da prima dell'inizio della scuola.
Yoshito Kimura (木村良人 Kimura Yoshito?)
Doppiato da: Nobunaga Shimazaki (ed. giapponese), Leonardo del Bianco (ed. italiana)
Un ragazzo allo stesso anno di Erika che tenta di farla innamorare di lui per vendicarsi di Kyōya.
Reika Sata (佐田 怜香 Sata Reika?)
Doppiata da: Mai Nakahara (ed. giapponese), Elena Berto (ed. italiana)
La sorella maggiore di Kyōya, la quale condivide la sua stessa personalità ed è piuttosto autoritaria con lui.
Hitomi Sata (佐田 瞳 Sata Hitomi?)
Doppiata da: Aya Hisakawa (ed. giapponese), Luana Congedo (ed. italiana)
La madre di Kyōya e Reika, una donna estremamente eccentrica e strampalata che ama il divertimento.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga, scritto e disegnato da Ayuko Hatta, è stato serializzato sul Bessatsu Margaret della Shūeisha dal 13 giugno 2011[1] al 13 maggio 2016[2]. I vari capitoli sono stati raccolti in sedici volumi tankōbon, che sono stati pubblicati tra il 25 ottobre 2011[6] e il 25 maggio 2016[7]. In Italia la serie è stata acquistata da Star Comics e pubblicata da novembre 2013[8].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
125 ottobre 2011[6]ISBN 978-4-08-846715-3 21 novembre 2013[8]ISBN 978-88-6420-783-4
225 gennaio 2012[9]ISBN 978-4-08-846742-9 23 gennaio 2014[10]ISBN 978-88-6420-867-1
325 aprile 2012[11]ISBN 978-4-08-846768-9 20 marzo 2014[12]ISBN 978-88-6420-944-9
424 agosto 2012[13]ISBN 978-4-08-846819-8 22 maggio 2014[14]ISBN 978-88-6920-025-0
525 dicembre 2012[15]ISBN 978-4-08-846870-9 24 luglio 2014[16]ISBN 978-88-6920-022-9
624 maggio 2013[17]ISBN 978-4-08-845046-9 25 settembre 2014[18]ISBN 978-88-6920-062-5
725 settembre 2013[19]ISBN 978-4-08-845101-5 27 novembre 2014[20]ISBN 978-88-6920-190-5
825 dicembre 2013[21]ISBN 978-4-08-845145-9 22 gennaio 2015[22]ISBN 978-88-6920-207-0
911 aprile 2014[23]ISBN 978-4-08-845190-9 26 marzo 2015[24]ISBN 978-88-6920-335-0
1025 settembre 2014[25][26]
(ed. regolare & speciale)
ISBN 978-4-08-845266-1 (ed. regolare)
ISBN 978-4-08-908228-7 (ed. con drama-CD)
20 maggio 2015[27]ISBN 978-88-6920-358-9
1125 novembre 2014[28]ISBN 978-4-08-845301-9 23 luglio 2015[29]ISBN 978-88-6920-468-5
1224 aprile 2015[30]ISBN 978-4-08-845381-1 27 gennaio 2016[31]ISBN 978-88-6920-655-9
1325 agosto 2015[32]ISBN 978-4-08-845431-3 27 luglio 2016[33]ISBN 978-88-226-0134-6
1425 novembre 2015[34]ISBN 978-4-08-845483-2 21 dicembre 2016[35]ISBN 978-88-226-0414-9
1525 aprile 2016[36]ISBN 978-4-08-845540-2 26 aprile 2017[37]ISBN 978-88-226-0566-5
1625 maggio 2016[7]ISBN 978-4-08-845577-8 26 luglio 2017[38]ISBN 978-88-226-0646-4

Anime[modifica | modifica wikitesto]

La serie televisiva anime, prodotta dalla TYO Animations e diretta da Ken'ichi Kasai, è andata in onda sulla Tokyo MX dal 5 ottobre 2014 al 13 gennaio 2015. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Love Good Time degli SpecialThanks e Ōkami Heart (オオカミハート Ōkami Hāto?) di Oresama[39]. In Italia gli episodi sono stati trasmessi dalla Yamato Video prima in streaming, in contemporanea col Giappone, su YouTube e poi su Man-ga[5], mentre in altre parti del mondo la serie è stata distribuita da Crunchyroll[40]. In America del Nord, invece, i diritti sono stati acquistati dalla Sentai Filmworks[41]. Un episodio OAV è stato pubblicato insieme al dodicesimo volume del manga il 24 aprile 2015[42].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[44]Italiano
1Rovinarsi con le proprie mani - Liar
「自縄自縛 -Liar-」 - Jijō jibaku -Liar-
5 ottobre 2014[43]
28 ottobre 2014
2Colpo di testa - First love
「軽挙妄動 -First love-」 - Keikyomōdō -First love-
12 ottobre 2014[45]
4 novembre 2014
3All'improvviso - Fall in
「急転直下-Fall in-」 - Kyūtenchokka -Fall in-
19 ottobre 2014[46]
11 novembre 2014
4Angoscia quotidiana - Love attack
「日々悶々-Love attack-」 - Hibi monmon -Love attack-
26 ottobre 2014[47]
18 novembre 2014
5Una difesa inespugnabile - Christmas eve
「難攻不落-Christmas eve-」 - Nankōfuraku -Christmas eve-
2 novembre 2014[48]
25 novembre 2014
6Sul piede di guerra - Valentine day
「臨戦態勢-Valentine day-」 - Rinsen taisei -Valentine day-
9 novembre 2014[49]
2 dicembre 2014
7Amore reciproco - White day
「落花流水-White day-」 - Rakka ryūsui -White day-
16 novembre 2014[50]
9 dicembre 2014
8Contraddizioni - Spring storm
「二律背反-Spring storm-」 - Niritsuhaihan -Spring storm-
23 novembre 2014[51]
16 dicembre 2014
9Inganni - Wake up
「手練手管-Wake up-」 - Terentekuda -Wake up-
30 novembre 2014[52]
23 dicembre 2014
10Fatica sprecata - Happy birthday
「掉棒打星-Happy birthday-」 - Tōbōdase -Happy birthday-
7 dicembre 2014[53]
30 dicembre 2014
11Una situazione critica - Judgement
「一触即発-Judgement-」 - Isshokusokuhatsu -Judgement-
14 dicembre 2014[54]
6 gennaio 2015
12Richiesta insistente - I love you
「愛及屋烏-I love you-」 - Aikyū okuu -I love you-
21 dicembre 2014[55]
13 gennaio 2015

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il settimo volume del manga ha raggiunto la quarta posizione nella classifica settimanale di Oricon del 23–29 settembre 2013 grazie alla vendita di 102.872 copie[56].

Cast live action[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (JA) 八田鮎子、別マで嘘つき少女とドS王子描く新連載スタート, Natalie, 13 giugno 2011. URL consultato l'11 giugno 2016.
  2. ^ a b (EN) Wolf Girl & Black Prince Manga Ends on May 13, Anime News Network, 12 aprile 2016. URL consultato l'11 giugno 2016.
  3. ^ (EN) Wolf Girl & Black Prince Shōjo Manga Gets TV Anime, Anime News Network, 8 aprile 2014. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Wolf Girl & Black Prince Manga Gets Live-Action Film in May, Anime News Network, 6 settembre 2015. URL consultato l'8 settembre 2015.
  5. ^ a b Wolf Girl and Black Prince, da oggi in simulcast su Yamato Animation, AnimeClick.it, 10 ottobre 2014. URL consultato l'11 ottobre 2014.
  6. ^ a b (JA) オオカミ少女と黒王子/1, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  7. ^ a b (JA) オオカミ少女と黒王子/16, Shūeisha. URL consultato il 29 aprile 2016.
  8. ^ a b Wolf Girl & Black Prince n. 1, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  9. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/2, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  10. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 2, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  11. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/3, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  12. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 3, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  13. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/4, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  14. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 4, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  15. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/5, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  16. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 5, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  17. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/6, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  18. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 6, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  19. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/7, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  20. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 7, Star Comics. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  21. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/8, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  22. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 8, Star Comics. URL consultato il 28 novembre 2014.
  23. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/9, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  24. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 9, Star Comics. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  25. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/10, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  26. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/10 ドラマCD同梱版, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014.
  27. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 10, Star Comics. URL consultato il 21 aprile 2015.
  28. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/11, Shūeisha. URL consultato il 21 novembre 2014.
  29. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 11, Star Comics. URL consultato il 24 maggio 2015.
  30. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/12, Shūeisha. URL consultato il 21 aprile 2015.
  31. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 12, Star Comics. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  32. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/13, Shūeisha. URL consultato il 16 agosto 2015.
  33. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 13, Star Comics. URL consultato il 27 maggio 2016.
  34. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/14, Shūeisha. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  35. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 14, Star Comics. URL consultato il 3 dicembre 2016.
  36. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子/15, Shūeisha. URL consultato il 29 aprile 2016.
  37. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 15, Star Comics. URL consultato il 7 febbraio 2017.
  38. ^ Wolf Girl & Black Prince n. 16, Star Comics. URL consultato il 4 maggio 2017.
  39. ^ (JA) Music, Shūeisha. URL consultato il 4 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  40. ^ (EN) Crunchyroll to Stream Wolf Girl & Black Prince, Joker, I Can't Understand What My Husband is Saying, Anime News Network, 4 ottobre 2014. URL consultato il 12 ottobre 2014.
  41. ^ (EN) Sentai Filmworks Adds Shirobako, Celestial Method, Wolf Girl & Black Prince Anime, Anime News Network, 2 novembre 2014. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  42. ^ (EN) Wolf Girl & Black Prince Manga to Bundle Unaired Anime on DVD, Anime News Network, 7 novembre 2014. URL consultato il 23 gennaio 2015.
  43. ^ (JA) 第1話 『自縄自縛-Liar-』, Shūeisha. URL consultato il 17 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2014).
  44. ^ (JA) オオカミ少女と黒王子 放送予定, Tokyo MX. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  45. ^ (JA) 第2話 『軽挙妄動-First love-』, Shūeisha. URL consultato il 17 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2014).
  46. ^ (JA) 第3話 『急転直下-Fall in-』, Shūeisha. URL consultato il 17 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2014).
  47. ^ (JA) 第4話 『日々悶々-Love attack-』, Shūeisha. URL consultato il 24 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2014).
  48. ^ (JA) 第5話 『難攻不落-Christmas eve-』, Shūeisha. URL consultato il 7 novembre 2014 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2014).
  49. ^ (JA) 第6話 『臨戦態勢-Valentine day-』, Shūeisha. URL consultato il 7 novembre 2014 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2014).
  50. ^ (JA) 第7話 『落花流水-White day-』, Shūeisha. URL consultato il 15 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2014).
  51. ^ (JA) 第8話 『二律背反-Spring storm-』, Shūeisha. URL consultato il 21 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2014).
  52. ^ (JA) 第9話 『手練手管-Wake up-』, Shūeisha. URL consultato il 28 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2014).
  53. ^ (JA) 第10話 『掉棒打星-Happy birthday-』, Shūeisha. URL consultato il 2 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2015).
  54. ^ (JA) 第11話 『一触即発-Judgement-』, Shūeisha. URL consultato il 13 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2014).
  55. ^ (JA) 第12話 『愛及屋烏-I love you-』, Shūeisha. URL consultato il 19 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2014).
  56. ^ (JA) 2013年09月23日~2013年09月29日のコミック(2013年10月07日付), Oricon. URL consultato il 4 ottobre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]