Winger (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Winger
Artista Winger
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 agosto 1988
Durata 43 min : 35 s
Dischi 1
Tracce 10
11 (bonus, solo CD)
Genere Hair metal
Pop metal
Heavy metal
Hard rock
Album-oriented rock
Etichetta Atlantic Records
Produttore Beau Hill
Registrazione 1988 agli Atlantic Studios, New York
Certificazioni
Dischi d'oro Canada Canada[1]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 1 000 000+)
Winger - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1990)

Winger è il primo album in studio dei Winger, uscito nel 1988 per la Atlantic Records e prodotto da Beau Hill.

L'uscita fu accompagnata da una serie di singoli che ricevettero massiccio airplay in radio e televisione, tra cui Headed for a Heartbreak e Seventeen, che permisero all'album di raggiungere la posizione numero 21 della Billboard 200 nel febbraio 1989.[3] Complessivamente, il disco ha collezionato un totale di oltre 63 settimane di permanenza in classifica.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Madalaine (K. Winger, Beach) 3:41
  2. Hungry (K. Winger, Beach) 3:58
  3. Seventeen (K. Winger, Beach, Hill) 4:04
  4. Without the Night (K. Winger, Taylor, Beach) 5:02
  5. Purple Haze (Hendrix) 3:37
  6. State of Emergency (K. Winger, Taylor) 3:35
  7. Time to Surrender (K. Winger, Beach) 4:09
  8. Poison Angel (K. Winger, Beach) 3:27
  9. Hangin On (K. Winger, Beach, Hill) 3:34
  10. Headed for a Heartbreak (K. Winger) 5:10
  11. Higher and Higher (K. Winger, Beach) 3:18 (traccia bonus, solo versione CD)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Madalaine / Higher and Higher
  • Seventeen / Hangin' On
  • Headed for a Heartbreak / State Of Emergency
  • Hungry / Poison Angel

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Dweezil Zappa – assolo di chitarra in Purple Haze
  • Beau Hill – voce addizionale
  • Ira McLaughlin – voce addizionale
  • Sandra Park – strings
  • Rebecca Young – strings
  • Hae Young Ham – strings
  • Maria Kitsopoulos – strings

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gold Platinum Database - Winger, Music Canada. URL consultato il 2 maggio 2015.
  2. ^ (EN) Gold & Platinum Database – Winger, Recording Industry Association of America. URL consultato il 2 maggio 2015.
  3. ^ a b (EN) Winger Album & Song Chart History, Billboard.com. URL consultato il 15 maggio 2015.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal