When Sun Comes Out

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
When Sun Comes Out
ArtistaSun Ra, and his Myth Science Arkestra
Tipo albumStudio
Pubblicazione1963
Durata35:29
Dischi1
Tracce8
GenereJazz
Free jazz
EtichettaEl Saturn Records
Evidence (CD)
ProduttoreAlton Abraham
Registrazionefine 1962 - inizio 1963, New York

When Sun Comes Out è un album discografico del musicista jazz statunitense Sun Ra e della sua Myth Science Arkestra. Il disco venne originariamente pubblicato nel 1963 dall'etichetta discografica El Saturn Records di proprietà dello stesso Sun Ra, quinto LP pubblicato dall'Arkestra dopo Jazz by Sun Ra (1957), Super-Sonic Jazz (1957), Jazz in Silhouette (1959) e The Futuristic Sounds of Sun Ra (1961).

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album fu la prima uscita Saturn con materiale proveniente da sessioni d'incisione al Choreographer's Workshop, di New York. Altri album registrati lì includono Art Forms of Dimensions Tomorrow, Bad and Beautiful, Cosmic Tones for Mental Therapy e Other Planes of There.

Ristampato su Compact disc dalla Evidence nel 1993, When Sun Comes Out fu abbinato insieme a Fate in a Pleasant Mood.

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco venne interamente registrato al Choreographer's Workshop, New York (abituale luogo di incisione dell'Arkestra) alla fine del 1962 o all'inizio del 1963.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

LP vinile 12"[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i brani sono opera di Sun Ra
Lato A
  1. Circe - 2:34
  2. The Nile - 4:51
  3. Brazilian Sun - 3:50
  4. We Travel The Spaceways - 3:21
Lato B
  1. Calling Planet Earth - 5:30
  2. Dancing Shadows - 5:56
  3. The Rainmaker - 4:33
  4. When Sun Comes Out - 4:54

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Sun Ra - Pianoforte, Celesta elettrica, Percussioni
  • Walter Miller - Tromba
  • John Gilmore - Sax tenore, batteria, Percussioni
  • Teddy Nance - Trombone
  • Bernard Pettaway - Trombone
  • Marshall Allen - Flauto, Sax alto, Percussioni
  • Pat Patrick - Sax baritono, Bonghi, Batteria in We Travel The Spaceways
  • Danny Davis - Sax alto
  • Ronnie Boykins - Basso
  • Clifford Jarvis - Batteria
  • Lex Humphries - Batteria in Calling Planet Earth
  • Tommy Hunter - Gong, Batteria, Effetti nastro
  • Theda Barbara - Voce

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Jazz