Western Soccer League

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Western Soccer League
SportFootball pictogram.svg Calcio
FederazioneUSSF • CSA
PaeseCanada Canada
Stati Uniti Stati Uniti
Cadenzaannuale
Partecipantida 4 a 9
FormulaVari formati
Storia
Fondazione1985
Soppressione1989
Ultimo vincitoreSan Diego Nomads

La Western Soccer League, nota anche con l'acronimo WSL, e precedentemente chiamata Western Alliance Challenge Series e Western Soccer Alliance, è stata una lega calcistica canadese e statunitense attiva tra il 1985 ed il 1989.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chiusa l'esperienza della NASL, della ASL e della USL, le società della costa occidentale degli Stati Uniti d'America e del Canada diedero vita alla Western Alliance Challenge Series, che vide alla stagione d'esordio coinvolte quattro squadre. L'anno successivo la lega prese il nome di Western Soccer Alliance mentre nell'ultima edizione del torneo prese il nome di Western Soccer League e che fu quella che raccolse tra l'altro più partecipanti ovvero nove.

Il vincitore dell'ultima edizione, il San Diego Nomads si scontrò con il Fort Lauderdale Strikers, campione dell'American Soccer League III, in uno spareggio denominato ASL/WSL Championship. Lo spareggio tra le due leghe vide l'affermazione degli Strikers.

La WSL e la ASL si fusero per dare origine all'American Professional Soccer League.

Il club più titolato della lega fu il San Diego Nomads con due successi.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Runner-up Note
1985 Bisection vertical White HEX-FF0000.svg
San Jose Earthquakes
Victoria Riptides
1986 Flag of None.svg
Hollywood Kickers
F.C. Portland
1987 600px Blu Bianco e Rosso.png
San Diego Nomads
Seattle Storm
1988 Verde e Bianco.png
Seattle Storm
San Diego Nomads
1989 600px Blu Bianco e Rosso.png
San Diego Nomads
S.F. Bay Blackhawks

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio