Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Vocale anteriore aperta arrotondata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
* • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
a • ɶ
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, il suono labiale non è specificato.
Vedere anche: IPA, Consonanti
Vocale anteriore aperta arrotondata
IPA - numero 312
IPA - testo ɶ
IPA - immagine {{{immagine}}}
Unicode U+0276
Entity ɶ
SAMPA ɶ
X-SAMPA ɶ
Kirshenbaum ɶ
Ascolta[?·info]

La vocale anteriore aperta arrotondata è una vocale, tuttavia senza conferma di status di fonema in alcuna lingua. Il simbolo in alfabeto fonetico internazionale che rappresenta tale suono è ɶ, e l'equivalente in X-SAMPA è &. La lettera ɶ è il maiuscoletto di Œ. Si noti che œ, versione minuscola di questa legatura, rappresenta la vocale anteriore semiaperta arrotondata.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • La sua posizione è anteriore; la pronuncia avviene infatti con la lingua in posizione avanzata all'interno della cavità orale.
  • Il suo grado di apertura è aperto; la pronuncia avviene infatti aprendo il più possibile la mandibola.
  • È una vocale arrotondata; durante la pronuncia, infatti, le labbra vengono portate in avanti ("arrotondate").

Occorrenze[modifica | modifica wikitesto]

Un fonema che viene generalmente scritto da questo simbolo si trova nel dialetto di Amstetten del tedesco bavarese. Tuttavia, foneticamente, è semiaperto, dunque /ɶ/.

Si trova come allofono nel danese, nel limburghese di Weert e, per alcuni parlanti, nello svedese.

Lingua Parola IPA Significato Note
Danese Standard[1][2] grøn [ˈɡ̊ʁ̞ɶ̽nˀ] 'verde' Quasi aperta, quasi anteriore;[1] allofono di /œ/ (e /ø/ davanti a /v/) dopo /r/.[3] Alcuni parlanti potrebbero pronunciare œ.[2] Vedi fonologia della lingua danese
Limburghese Dialetto di Weert[4] bùj [bɶj] 'doccia' Allofono di /œ/ davanti a /j/.[4]
Svedese Stoccolma ö'ra' [ˈɶ̂ːˈrâ̠] 'orecchio' Allofono davanti ad /r/ di /œ/ e più spesso di /øː/ tra parlanti giovani. Semiaperta [œ], [œː] per gli altri. Vedi fonologia della lingua svedese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Grønnum 1998, p. 100
  2. ^ a b Basbøll 2005, p. 46: "Nina Grønnum usa due simboli diversi per le vocali in queste ed altre parole: gøre, trascritto con [œ], e grøn, trascritto con [ɶ̝]. Ci sono chiaramente variazioni su questo punto, nel danese standard."
  3. ^ Grønnum 2005, p. 288
  4. ^ a b Heijmans & Gussenhoven 1998, p. 110

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]