Ville Ritola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ville Ritola
Ville Ritola2.jpg
Ville Ritola ai Giochi olimpici di Parigi 1924.
Nome Viljo Eino Ritola
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 175 cm
Peso 66 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
3 000 m 8'31"8 (1923)
5 000 m 14'23"2 (1925)
10 000 m 30'19"4 (1928)
3 000 siepi 9'33"6 (1924)
Società Tampereen Pyrintö
Helsingin Toverit
Carriera
Nazionale
1924-1928 Finlandia Finlandia
Palmarès
Giochi olimpici 5 3 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Viljo Eino Ritola, detto Ville (Peräseinäjoki, 18 gennaio 1896Helsinki, 24 aprile 1982), è stato un atleta finlandese, vincitore di otto medaglie olimpiche (cinque d'oro e tre d'argento) in due partecipazioni ai Giochi olimpici.

Per i suoi successi è stato rinominato "finlandese volante".

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Peräseinäjoki, Ritola emigrò negli Stati Uniti all'età di diciassette anni per raggiungere le sette sorelle precedentemente emigrate. Oltreoceano entrò nel Finnish-American Athletic Club allenandosi insieme a Hannes Kolehmainen, emigrato anche lui dopo i Giochi di Stoccolma del 1912, che tentò più volte di convincere Ritola, che poi rifiutò non ritenendosi ancora pronto, a prendere parte ai Giochi olimpici di Anversa del 1920.

I suoi primi Giochi furono così quelli di Parigi 1924 dove conquistò quattro medaglie d'oro e due d'argento. Nei 10.000 metri, sfruttando l'assenza del connazionale Paavo Nurmi, trionfò con mezzo giro di pista di vantaggio sul secondo e stabilì anche il nuovo record del mondo abbassandolo di oltre dodici secondi. Tre giorni dopo dominò anche i 3000 metri siepi chiudendo con un vantaggio di 75 metri e il giorno successivo fu battuto da Nurmi nei 5000 metri, che lo batté anche nel cross country individuale portando così la Finlandia a vincere anche la medaglia d'oro a squadre, successo bissato nei 3000 metri a squadre.

Quattro anni dopo ad Amsterdam si piazzò secondo nei 10.000 metri, ancora dietro Nurmi, ma si rifece nella sua ultima gara, i 5.000 metri, dove batté il connazionale di dodici metri. Al termine di quest'edizione dei Giochi si ritirò dall'attività agonistica.

Nel 1971 tornò in patria e dodici anni dopo morì nella sua casa di Helsinki.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1924 Giochi olimpici Francia Parigi 5 000 m piani Argento Argento 14'31"4
10 000 m piani Oro Oro 30'23"2 Record mondiale
3 000 m siepi Oro Oro 9'33"6 Record olimpico
3 000 m a squadre Oro Oro 8 p.
Cross individuale Argento Argento 34'19"4
Cross a squadre Oro Oro 11 p.
1928 Giochi olimpici Paesi Bassi Amsterdam 5 000 m piani Oro Oro 14'38"0
10 000 m piani Argento Argento 30'19"4
3 000 m siepi Finale nf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN46082587 · LCCN: (ENn98089614