Norman Taber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Norman Taber
Norman Taber.jpg
Norman Taber a Stoccolma 1912
Nome Norman Stephen Taber
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 174 cm
Peso 52 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
880 iarde 1'55"6 (1913)
1500 metri 3'55"0 (1915)
Miglio 4'12"6 Sport records icon RM.svg (1915)
Società Brown Bears
Carriera
Nazionale
Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Norman Stephen Taber, noto anche come Norm Taber (Providence, 3 settembre 1891Orange, 15 luglio 1952), è stato un mezzofondista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo importante risultato come atleta arrivò nel 1910 quando arrivò terzo nel miglio ai campionati della IC4A (Intercollegiate Association of Amateur Athletes of America), l'associazione intercollegiale degli atleti amatori degli Stati Uniti, gareggiando per la Brown University.

Nel 1912 prese parte ai Giochi olimpici di Stoccolma conquistando la medaglia di bronzo nei 1500 metri e quella d'argento nei 3000 metri a squadre con Tell Berna, George Bonhag, Abel Kiviat e Louis Scott.

Il 16 luglio 1915, durante una gara svoltasi a Cambridge, Massachusetts, Taber fu il primo atleta amatore a battere il record del mondo sul miglio con il tempo di 4'12"6.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1912 Giochi olimpici Svezia Stoccolma 1500 metri Bronzo Bronzo 3'56"9
3000 metri a squadre Oro Oro 9 p. [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La sua prestazione individuale fu di 8'45"2, tempo che portò alla squadra statunitense 3 punti su un totale di 9.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]