Vacanze sulla spiaggia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vacanze sulla spiaggia
Titolo originale Beach Party
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1963
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere commedia, Mmusical, romantico
Regia William Asher
Sceneggiatura Lou Rusoff
Produttore James H. Nicholson, Lou Rusoff
Produttore esecutivo Samuel Z. Arkoff
Casa di produzione American International Pictures, Alta Vista Productions
Fotografia Kay Norton
Montaggio Homer Powell
Musiche Les Baxter
Scenografia Daniel Haller
Costumi Marjorie Corso
Trucco Scotty Rackin, Carlie Taylor
Interpreti e personaggi

Vacanze sulla spiaggia (Beach Party) è un film del 1963 diretto da William Asher.

È un film commedia statunitense con Robert Cummings, Dorothy Malone e Frankie Avalon. È un film indirizzato ai giovani e ambientato durante l'estate del 1962 su una spiaggia della California, dove un antropologo, il professor Robert Orville Sutwell, sta segretamente studiando le abitudini amorose dei "selvaggi" adolescenti californiani e il loro strano gergo. Il film è ricordato per la sua colonna sonora originale e vede i cameo di Vincent Price e Elizabeth Montgomery.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da William Asher su una sceneggiatura di Lou Rusoff,[2] fu prodotto da James H. Nicholson e dallo stesso Rusoff per la American International Pictures e la Alta Vista Productions[3] e girato a Malibu in California[4] da febbraio a marzo del 1963 con un budget stimato in 350.000 dollari.[5]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti dal 7 agosto 1963[6] al cinema dalla American International Pictures.[3]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 14 luglio 1963 (premiere)
  • in Brasile il 16 settembre 1963 (A Praia dos Amores)
  • in Francia il 4 dicembre 1963
  • in Svezia il 27 gennaio 1964
  • in Italia il 5 marzo 1964
  • in Finlandia il 1º maggio 1964 (Rantahipat)
  • ad Hong Kong il 14 maggio 1964
  • in Giappone il 27 giugno 1964
  • in Germania il 20 settembre 2003 (in prima TV)
  • in Spagna (Escándalo en la playa)
  • in Grecia (Skandala sto Palm Beach)
  • in Italia (Vacanze sulla spiaggia)

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Le tagline sono:[7]

  • "When 10,000 kids meet on 5,000 Beach Blankets... something's bound to happen!".
  • "The perfect summer when the urge meets the surge!".

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Vacanze sulla spiaggia è il capostipite di una serie di film, prodotti dalla American International Pictures, che hanno la stessa impostazione e lo stesso target (indirizzati agli adolescenti) e che, anche se non si possono considerare seguiti veri e propri, fanno parte del filone dei beach party movies prodotti dalla stessa compagnia, con gli stessi personaggi o molto simili (giovani in cerca del divertimento), con lo stesso cast (a volte i nomi dei personaggi sono diversi) e con la stessa ambientazione (principalmente la spiaggia e la località balneare ma due film della serie sono ambientati in montagna e in una casa infestata dai fantasmi).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Beach Party - AllRovi. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  2. ^ Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  3. ^ a b Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  4. ^ Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  5. ^ Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Box office / incassi. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  6. ^ a b Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  7. ^ (EN) Vacanze sulla spiaggia - IMDb - Tagline. URL consultato il 28 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema