United States Pacific Command

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United States Pacific Command
USPACOM seal.png
Descrizione generale
Attiva1947 - oggi
NazioneStati Uniti Stati Uniti
Dimensioneca. 300 000 effettivi
Quartier generaleCamp H. M. Smith (Hawaii)
Parte di
Comandanti
Comandante attualeAmm. Harry B. Harris, Jr.
Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Area di responsabilità del Pacific Command.

Lo United States Pacific Command (USPACOM) è un Comando Unificato delle Forze armate degli Stati Uniti responsabile per l'area dell'oceano Pacifico e gran parte dell'oceano Indiano. Dipende dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Istituito il 1º gennaio 1947 dal presidente Truman, il Pacific Command è il più grande dei nove "Major Command" degli Stati Uniti. L'area di responsabilità si estende su oltre il 50% della superficie terrestre (ca. 272 milioni di km2) e si affaccia su 36 paesi, comprendenti ca. il 60% della popolazione mondiale.

Il quartier generale è a Camp H. M. Smith, ca. 10 km a nord di Honolulu nelle isole Hawaii.

Il Pacific Command coordina l'attività di diverse strutture militari, tra cui:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]